rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca / Clauzetto

Maltempo: monitorate le zone di Barcis e Clauzetto, neve nella notte a Piancavallo

La situazione nel pordenonese dalla giornata di ieri, 2 dicembre.

Sono state ore di preoccupazione quelle che che si sono susseguite nella giornata di ieri nonostante la Protezione civile abbia mantenuto l'allerta verde nella Destra Tagliamento. La situazione è stata infatti tenuta sotto controllo dagli operatori e volontari dell'ente regionale che si è concentrato in particolare su due zone sensibili del Friuli occidentale: il bacino del Livenza e l'area montana di Clauzetto. Nelle zone ad alta quota erano previste precipitazioni intense e la neve è arrivata copiosa nella località turistica di Piancavallo in vista dell'apertura della stagione sciistica. 

I controlli a Clauzetto

Allo stesso tempo c'era apprensione a Clauzetto visto lo smottamento che ha provocato diversi disagi alla popolazione lungo la ex provinciale 22, chiusa al traffico per motivi di sicurezza. L'invaso artificiale che si è creato a seguito della frana è stato al centro di un controllo dalla Protezione civile in attesa degli interventi previsti nei prossimi mesi come ha dichiarato l'assessore Riccardi. 

I problemi legati alla viabilità sono rimasti gli stessi. Gli abitanti, costretti ad aspettare i lavori di messa in sicurezza della strada che conduce a Clauzetto, devono prendere delle strade secondarie per raggiungere il paese passando per la Val d'Arzino. Stesso discorso per Castelnovo del Friuli dove proprio a causa delle condizioni meteorologiche di novembre si sono staccate due frane nella frazione di Celante e Vigna. In quel caso, gli operatori sono riusciti a mettere in sicurezza l'area consentendo alle auto di poter transitare con l'eccezione di mezzi pesanti. 

La situazione a Barcis

Gli idrometri di riferimento dell’asta principale del fiume Livenza si sono mantenuti tutti sotto i livelli di guardia anche se le piogge registrate nella parte occidentale hanno provocato lo sfioro della diga di Barcis con portate che hanno raggiunto i 117 mc/s e ora risultano stabili attorno a tale valore. 

Per motivi di sicurezza il guado per Murlis è chiuso al traffico. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: monitorate le zone di Barcis e Clauzetto, neve nella notte a Piancavallo

PordenoneToday è in caricamento