Incidente in parapendio / Sacile

Incidente con il parapendio, muore ingegnere di 40 anni

La vittima è Carlo Alberto Murano. Era originario di Sacile, viveva e lavorava in provincia di Udine

Non ce l’ha fatta il 40enne Carlo Alberto Murano, ingegnere originario di Sacile e residente a Campoformido (Udine), nella frazione di Villa Primavera, che ha perso la vita dopo un incidente che si è verificato sabato scorso mentre sorvolava il Monte Baldo, sulle prealpi gardesane, con il suo parapendio. L’incidente ha richiesto un rapido intervento di soccorso con l’uso di un elicottero per trasportare Murano in gravi condizioni all’ospedale civile di Trento, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Murano, che conviveva con la compagna, lavorava alla Sms Concast Group di Tarcento dal 2009. Si era laureato a Udine, dove si era fermato a vivere e dopo la conclusione degli studi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente con il parapendio, muore ingegnere di 40 anni
PordenoneToday è in caricamento