rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
La svolta / Fiume Veneto

Donna trovata morta a Fiume Veneto, arrestato il marito

L'uomo ha vegliato sul corpo della moglie per un giorno e una notte

Svolta nel caso della morte di Laura Pin, 74enne deceduta a Fiume Veneto, e trovata dopo un giorno dagli assistenti domiciliari.  Il marito Severino Sist, 75 anni, è stato arrestato e condotto nel carcere di Pordenone.

Il provvedimento, emesso dalla Procura, è arrivato dopo un primo sopralluogo compiuto dai carabinieri. Il sostituto procuratore Andrea Del Missier ha richiesto invece l'autopsia per stabilire le cause della morte di Laura Pin dopo che sono emersi degli ematomi e delle ecchimosi nel volto della donna come indicato dal medico di base, intervenuto dopo che la 75enne è stata trovata priva di vita dalle assistenti domiciliari. Secondo quanto viene riportato la morte è avvenuta almeno il giorno prima del ritrovamento ma il marito ha scelto di non avvertire nessuno.  

La Procura vuole comprendere cos'è successo in quelle ore compresa la ragione che ha spinto Severino Sist a non dare l'allarme. Nel frattempo, visti gli indizi che sono stati indicati dal medico, la Procura ha scelto di disporre la custodia cautelare in carcere del marito che, secondo quanto viene riportato dal Gazzettino, in passato erano stati segnalati episodi di maltrattamenti verso la moglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna trovata morta a Fiume Veneto, arrestato il marito

PordenoneToday è in caricamento