rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
il lutto / Spilimbergo

Punto da un insetto, ex assessore muore per shock anafilattico

È successo a Spiilimbergo, vittima il 75enne Gilberto Trambaiollo

È stato punto da un calabrone e ha accusato un leggero malore, ma poco dopo è morto, probabilmente per schock anafilattico. È morto così Gilberto Trambaiollo, 75enne di Spilimbergo. 
Giovedì 17 agosto, dopo aver ricevuto accidentalmente la puntura di un inemottero è entrato in casa e si è seduto sul divano, poi ha telefonato al figlio che vive e lavora a Udine, raccontandogli l'accaduto e sottolineando che non stava molto bene. 

L'uomo ha poi non ha più risposto al telefono. Il figlio ha chiesto aiuto a un vicino di casa che ha cercato di contattare l'uomo urlando dall'esterno e suonando il citofono ma senza ottenere risposta. Così è stato allertato il numero unico di emergenza 112. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che sono riusciti a entrare nell'abitazione, con loro i sanitari che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. 
Trambaiollo, dipendente pubblico in pensione, era stato assessore comunale negli anni '90 quando il sindaco di Spilimbergo era Alido Gerussi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punto da un insetto, ex assessore muore per shock anafilattico

PordenoneToday è in caricamento