rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
L’iniziativa / Polcenigo

Natale subaqueo a Polcenigo, fiaccolata e immersioni alle sorgenti del Gorgazzo

L'evento si è svolto durante la vigilia con la collaborazione di vigili del fuoco, il centro pordenonese sommozzatori e gli Apneisti di Naonis

Si è tenuta durante la vigilia di Natale la fiaccolata in acqua lungo le sorgenti del Gorgazzo a Polcenigo. Un appuntamento particolarmente sentito dalla popolazione a cui hanno preso parte esperti e operatori del settore per far sì che la manifestazione si svolgesse nel rispetto della sicurezza. 

In questa splendida cornice pordenonese hanno partecipato anche i vigili del fuoco del comando di Pordenone insieme a sommozzatori e apneisti del Centro Pordenonese sommozzatori e di Naonis Apnea.  Alcuni soccorritori acquatici di superficie (SA) e SFA (Soccorritori Fluviali Alluvionali) sono entrati in acqua, mentre lungo le rive gli operatori ATP (Autoproduzione in Ambiente Acquatico) hanno consentito il corretto svolgimento della manifestazione.

Inoltre è stato realizzato anche un presidio TPSS (Tecniche di Primo Soccorso Sanitario) con operatori e ambulanza per ridurre ancora di più i rischi di questa fiaccolata natalizia, mentre i volontari di Sacile e dell'associazione nazionale dei Vigili del fuoco hanno cooperato con il centro sommozzatori Pordenonese nella fase legata alla gestione della celebrazione liturgica della notte di Natale.

«Un grande successo» - si legge nel post di Naonis Apnea che ha collaborato alla fiaccolata dai giochi di luci fino agli auguri finali. «Molto suggestivo e toccante il momento dell’illuminazione a giorno delle acque della sorgente e l’emersione della statuina del bambin Gesù, consegnato nelle mani del celebrante la Santa messa di Natale e la successiva benedizione dei presenti con l’acqua della sorgente stessa».
   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale subaqueo a Polcenigo, fiaccolata e immersioni alle sorgenti del Gorgazzo

PordenoneToday è in caricamento