rotate-mobile
Cronaca

Si è spento a 47 anni il sorriso di Silvia Pasquali

Lottava da quattro anni con un tumore

Non piangete la mia assenza, sentitemi vicina e parlatemi ancora. Sono queste le parole con cui si apre l'epigrafe di Silvia Pasquali, mamma di 47 anni mancata all'affetto dei suoi cari giovedì l'11 gennaio, a causa di tumore contro cui combatteva da quattro anni.

Come riportato da Il Gazzettino di Treviso Silvia era originaria della frazione di Camino (Oderzo) ma, dopo il matrimonio, con Davide Brieda si era trasferita a Sacile, nel Villaggio Fontana a Cordadella. Mamma di tre figli, la più grande di 18 anni, in molti la ricordano oggi per l'inconfondibile sorriso che non l'aveva abbandonata nemmeno quando la malattia l'aveva messa a dura prova. Voce del coro della parrocchia di San Michele, quattro anni fa le era stato diagnosticato un tumore contro cui ha sempre lottato con coraggio e determinazione. In un primo momento le cure sembravano aver avuto la meglio ma, con il passare del tempo, la malattia si è ripresentata e, lo scorso dicembre, è avvenuta la ricaduta fatale. Silvia lascia il marito Davide, i figli Martina, Camilla (12 anni) e Tommaso (10 anni), i genitori Malvina e Maurizio, sorelle, nipoti, suocera, cognati e amiche del cuore. L'ultimo saluto domani, sabato 13 gennaio, alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo, a Sacile. I familiari chiedono ai partecipanti non fiori ma offerte da devolvere al Cro di Aviano per la ricerca contro i tumori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spento a 47 anni il sorriso di Silvia Pasquali

PordenoneToday è in caricamento