rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
controllo del territorio / Centro Storico

Blitz antidroga della polizia locale nella zona della stazione

Trovati alcuni grammi di hashish. Le operazioni sono finalizzate ad aumentare la sicurezza

Operazione della polizia locale nella zona dell'autostazione, la sera del 17 gennaio. Nell’ambito dei controlli finalizzati alla sicurezza urbana, nella giornata odierna quattro pattuglie del Reparto Mobile della Polizia Locale di Pordenone – Cordenons con l’ausilio della propria Unità Cinofila e del cane antidroga Keila, hanno effettuato approfonditi controlli al fine di prevenire e reprimere l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.
Le operazioni si sono concentrate nelle zone più sensibili della città, con particolare attenzione alle aree di via Mazzini, del parco Querini e dell’autostazione degli autobus.
Proprio in quest’ultima zona, controllando le corriere in arrivo, il cane Keila ha segnalato agli operatori fra i sedili di una corriera, modiche quantità di hashish e marijuana avvolte in sacchetti di plastica, ben nascoste e difficilmente individuabili.
Inoltre tra le numerose persone controllate, un pakistano è stato trovato con due grammi di hashish in tasca. 
Come sottolinea il comandante della polizia locale, Maurizio Zorzetto, «con il potenziamento dei servizi e l’arrivo del cane antidroga Keila voluti  dall’amministrazione comunale, i controlli mirati alla prevenzione dell’uso di sostanze stupefacenti e alla sicurezza urbana, sono divenuti servizi quotidiani volti ad aumentare la sicurezza percepita dai cittadini e alla repressione dei fenomeni di degrado urbano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antidroga della polizia locale nella zona della stazione

PordenoneToday è in caricamento