rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca / Centro Storico / Piazzale XX Settembre

A Pordenone il corteo per la pace e per ricordare la Nakba, l'esodo palestinese

L'evento si terrà il 25 maggio in piazza XX settembre

Dopo l'ultimo corteo per la pace in Palestina a Pordenone che si è svolto lo scorso 17 febbraio in piazza Risorgimento, le comunità palestinesi del Friuli Venezia Giulia hanno deciso di proseguire con una nuova mobilitazione in programma il 25 maggio alle 16. Questa volta l'appuntamento si svolgerà in piazza XX settembre dove, oltre al presidio, si terrà uno spettacolo teatrale dal titolo Un sogno in Palestina, a cura del teatro per la pace di Vittorio Veneto. In quell'occasione ci sarà l'intervento di Khaled Al Zeer, presidente della comunità dei palestinesi del Veneto. 

L'evento è stato organizzato anche per ricordare il Nakba, una ricorrenza che si riferisce all'esodo dei palestinesi dal loro territorio dopo il ritiro dei britannici dalla Palestina e la proclamazione dello Stato di Israele. "La storia si ripete oggi a Gaza - si legge nella nota - con un sistematico genocidio del popolo palestinese allo scopo di deportare di nuovo la popolazione, lo fanno mediante la distruzione delle scuole, ospedali, moschee chiese, radendo al suolo intere quartieri e uccisione mirate e sistematiche di donne e bambini".

L'appello della comunità palestinese è di fermare il massacro in atto a Rafah chiedendo il ritiro immediato di Israele dai territori occupati.  "Non esiste pace senza giustizia  e non esiste giustizia senza i diritti del Popolo Palestinese. La pace arriverà quando la vita di un bambino palestinese avrà lo stesso valore di un bambino israeliano".

Il manifesto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pordenone il corteo per la pace e per ricordare la Nakba, l'esodo palestinese

PordenoneToday è in caricamento