rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca / San Quirino

Esce di casa e fa perdere le sue tracce: ritrovato dai vigili del fuoco in stato confusionale

È successo ieri nel Pordenonese. Sono intervenuti gli operatori provenienti dalla sede centrale e dai distaccamenti di Sacile e Maniago. 

I Vigili del fuoco del comando di Pordenone sono intervenuti nella giornata di ieri, 9 giugno, dopo che un uomo di 57 anni ha fatto perdere le proprie tracce. I primi a ricevere una segnalazione sono stati i carabinieri che hanno chiesto il supporto di alcune squadre dei pompieri provenienti dalla sede centrale e dai distaccamenti di Sacile e Maniago. 

L'uomo di 57 anni era uscito di casa stamattina senza il suo telefono e da allora non aveva dato più notizie di sé. Dopo un’intensa e rapida ricerca, alle 20:20 i vigili del fuoco di Maniago, con il sostegno dell'elicottero del reparto volo del comando dei Vigili del fuoco di Venezia, hanno trovato l’uomo in stato di leggera “confusione” a San Foca, nel comune di San Quirino. Subito dopo il ritrovamento, hanno provveduto a riaccompagnarlo alla sua abitazione, dove ad attenderlo c'erano i familiari.

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa e fa perdere le sue tracce: ritrovato dai vigili del fuoco in stato confusionale

PordenoneToday è in caricamento