rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Cronaca / Morsano al Tagliamento

Rompe la vetrina e ruba l'incasso: arrestato 28enne

È successo a Morsano al Tagliamento. I carabinieri sono riusciti a intercettarlo grazie alla segnalazione di alcuni residenti del posto

Un ragazzo di 28 anni di origine moldava e residente a Pordenone è stato arrestato in flagranza per furto aggravato dai carabinieri di Fiume Veneto con la collaborazione di personale del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Pordenone. Il fatto si è verificato nel pomeriggio di venerdì 5 gennaio all'interno della panetteria ad insegna Molino 66 a Morsano al Tagliamento. I militari sono stati allertati da alcuni residenti del posto che avevano visto il giovane mentre spaccava la vetrata del locale.

Le dinamiche

Gli agenti si sono messi sulle tracce del malvimenti, e dopo un breve inseguimento, sono riusciti a intercettarlo. Dopo i primi accertamenti sono riusciti a ricostruire le dinamiche del furto, avvenuto intorno alle 14:10.  Dopo aver infranto la vetrina si era introdotto all’interno del negozio fino ad arrivare nei pressi del registratore di cassa. Il 28enne in quell'occasione ha rubato 100 euro in banconote di piccolo taglio.

Dopo il fermo i carabinieri hanno effettuato la perquisizione all'interno della casa del ladro. Durante i controlli hanno trovato un martelletto frangivetro e sequestrato documenti, carte di credito e bancomat, rubati da un borsello su auto in sosta a Pordenone la sera del 3 gennaio. L'uomo è stato trasportato alla Casa Circondariale di Pordenone a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompe la vetrina e ruba l'incasso: arrestato 28enne

PordenoneToday è in caricamento