Cronaca / Centro Storico / Via G. B. Damiani

Fuga di gas in via Damiani: evacuata una palazzina di tre piani

L’allarme è partito dai residenti. Sul posto i vigili del fuoco.

Traffico in tilt a Pordenone a causa di una fuga di gas in un condominio di via Damiani. I Vigili del fuoco sono al lavoro con una squadra supportata dall’autobotte il funzionario di guardia e il comandante a seguito di una rottura di una tubazione interrata. Per motivi di sicurezza è stata evacuata una palazzina di 3 piani fuori terra ed è stata interdetta la circolazione dei veicoli e dei pedoni. Al momento le squadre dei Vigili del fuoco stanno facendo sicurezza nell’area dove i tecnici dell’azienda distributrice del gas lavorano per individuare ed eliminare la perdita.
Sul posto la guardia di finanza, la polizia Locale e  tecnici del Comune.

Traffico in tilt a Pordenone

La circolazione delle auto è stata sospesa lungo il percorso che porta verso la zona del Bronx. Alcune strade del centro sono state chiuse al traffico per permettere ai vigili del fuoco di effettuare tutti i rilievi intorno all'area.

La segnalazione è partita dai residenti intorno al primo pomeriggio di oggi, 10 luglio. Da qui la scelta di chiudere via Mazzini in modo da consentire l'intervento dei pompieri. Con queste misure si sono creati pesanti disagi al traffico. L'ingorgo che si è creato fino a via Damiani è dovuto agli ultimi interventi sulla rete fognaria che hanno portato alla chiusura temporanea di via Riviera del Pordenone. 

Per raggiungere il centro chi proviene dalla Fiera o dalla stazione ferroviaria deve per forza svoltare verso via Codafora e procedere verso il Bronx fino a Borgo Sant'Antonio e via Mazzini. 

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas in via Damiani: evacuata una palazzina di tre piani
PordenoneToday è in caricamento