rotate-mobile
Cronaca / Roveredo in Piano

Stroncato da un malore durante il turno di lavoro: morto operaio di 62 anni

È successo questo pomeriggio a Roveredo. Inutili i soccorsi

Tragedia a Roveredo in Piano. Nel pomeriggio di oggi, 11 ottobre, è stato trovato il corpo senza vita di un uomo in un’area in cui sono stati segnalati dei lavori in corso. La vittima, che risulta essere il 62enne Maurizio Scapin, residente in via Visinale a Fanna, sarebbe deceduta a causa di un grave malore mentre stava lavorando in un cantiere.

A dare l’allarme è stata una persona che lo ha trovato privo di sensi. A quel punto ha chiamato il Numero unico di emergenza Nue112 che ha subito allertato la Struttura operativa regionale emergenza sanitaria. Gli infermieri della Sores hanno inviato sul posto l’equipaggio di un’ambulanza e quello di un’ambulanza provenienti da Pordenone.

Mentre i due mezzi di soccorso stavano raggiungendo la zona di Roveredo, l’infermiere della sala operativa della Sores ha dato indicazioni al telefono alla persona che si trovava accanto all'uomo in modo da effettuare correttamente le manovre salvavita. Il personale medico infermieristico giunto poco dopo con i due mezzi su ruota ha poi continuato le manovre di rianimazione cardiopolmonare. Purtroppo non è rimasto altro da fare se non decretare il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da un malore durante il turno di lavoro: morto operaio di 62 anni

PordenoneToday è in caricamento