rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca / Maniago

Studenti al freddo, sciopero al Torricelli di Maniago

I ragazzi hanno scelto di abbandonare le aule dopo un guasto all'impianto di riscaldamento nella giornata di ieri

È stato un lunedì gelido per gli studenti del liceo scientifico sportivo Torricelli di Maniago. Durante la giornata di ieri, 15 gennaio, si è verificato un problema all'impianto di riscaldamento che ha messo in seria difficoltà gli alunni che si trovavano in classe. La temperatura, riporta il Gazzettino,  intorno alle 10 è arrivata a toccare la soglia dei 13° spingendo gli studenti a una decisione drastica: lo sciopero. I ragazzi, proprio per evitare di seguire le lezioni al freddo fino al pomeriggio, hanno abbandonato  le aule e oggi hanno annunciato che in questa mobilitazione non entreranno in classe. 

La preside, va detto, non ha colpe dato che si tratta di un guasto al sistema di riscaldamento della scuola. Come negli altri casi già segnalati nel pordenonese (non è il primo visti i casi segnalati nelle ultime settimane) saranno i tecnici a intervenire cercando di ripristinare il funzionamento dell’impianto. La preside ha dichiarato che il problema dovrebbe essere stato già risolto nella giornata di ieri grazie al lavoro degli operatori giunti sul posto per effettuare gli interventi. 

L'Istituto Torricelli di Maniago è infatti al centro di un intervento di adeguamento sismico grazie ai fondi stanziati dal Pnrr. Inoltre è prevista la costruzione di una nuova palestra. Un progetto che costa circa 5 milioni di euro, che poterà alla realizzazione di uno spazio per sport indoor (basket pallavolo, pallamano) e delle attività sportive a corpo libero (ginnastica, arti marziali, danza, attività sportive varie) con un'ulteriore sala che sarà destinata alla ginnastica.

Problemi all'impianto di riscaldamento: studenti in classe con il giubbotto

Guasto al riscaldamento: lezioni sospese alla scuola Marconi

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti al freddo, sciopero al Torricelli di Maniago

PordenoneToday è in caricamento