rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
sacile

Truffatori all'opera con il finto incidente, ma gli anziani non ci cascano

Segnalati ai carabinieri almeno cinque tentativi di raggiro

I truffatori continuano a "battere" il territorio, con il tentativo di raggiro del finto incidente. Questo tipo di truffa è ormai utilizzato da tempo e lo schema è sempre lo stesso: i malviventi telefonano a casa di persone anziane e fingendosi avvocati o esponenti delle forze dell'ordine, dicono che un parente ha causato un grave incidente stradale e servono immediatamente dei soldi per risolvere la situazione. 
Se l'anziano crede alla storia, un membro della banda si presenta a casa per riscuotere il denaro e poi sparire nel nulla. 
Sono molti i casi accaduti in provincia e gli ultimi portano una buona notizia. Almeno cinque casi sono stati segnalati da altrettanti anziani ai carabinieri della compagnia di Sacile, e nessuno di loro ci è cascato. 
I truffatori hanno quindi cercato il raggiro ma evidentemente le campagne di prevenzione delle forze dell'ordine, che organizzano incontri formativi nei comuni, stanno portando i loro frutti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffatori all'opera con il finto incidente, ma gli anziani non ci cascano

PordenoneToday è in caricamento