rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca / Tramonti di Sopra

La terra trema ancora: altre scosse nella notte a Tramonti di Sopra

Dopo il primo terremoto delle 22:19 di mercoledì 27 marzo, sono state registrati altri eventi sismici. Alle 3.36 si è verificata una scossa di magnitudo 2.6 secondo i dati della Protezione civile e dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Dopo la prima scossa delle 22:19 di mercoledì 27 marzo, la terra è tornata a tremare nella notte in Friuli Venezia Giulia. L'epicentro è lo stesso, tra Udine e Pordenone. Secondo i dati sismologici affidati al Centro di Ricerche Sismologiche Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale-OGS e divulgati dalla Protezione civile del Fvg ne sono state registrate durante la serata e la notte almeno altre sei. Analizzando invece i dati dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ne sono state avvertite molte di più, anche se di lieve intensità. La più rilevante è avvenuta alle 3:36, a 5 chilometri a nord di Tramonti di Sopra. Un terremoto di magnitudo 2.7 con profondità 10 chilometri. 

I terremoti nella notte

La prima scossa è stata avvertita distintamente in tutta la regione, soprattutto nei territori provinciali di Udine e Pordenone. Segnalazioni a Maniago, Porcia, Aviano, Sequals, Fontanafredda e anche in alcune zone del Veneto tra Belluno e Treviso. Al momento non risultano esserci danni a cose o persone. Ma nella giornata di oggi, giovedì 28 marzo, i sindaci delle zone colpite faranno una serie di controlli approfondite insieme con i tecnici della Protezione civile per rilevare la presenza di danni alle abitazioni.

"Abbiamo già verificato che non ci sono feriti. È tuttora in corso invece la valutazione dei danni alle strutture e alle infrastrutture. Al momento non abbiamo rilevato situazioni importanti", afferma l'assessore regionale alla Protezione civile Riccardo Riccardi. "Una squadra di tecnici della Protezione civile sta effettuando un'attenta e puntuale ricognizione sui territori interessati dal terremoto. In caso di necessità - sottolinea Riccardi - ci ritroveremo nel pomeriggio per capire quali potrebbero essere gli interventi da realizzare con urgenza".

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La terra trema ancora: altre scosse nella notte a Tramonti di Sopra

PordenoneToday è in caricamento