rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
il caso

Vende un divano online, il finto cliente le ruba 3.200 euro

Una 28enne aveva dato le credenziali d'accesso al suo conto corrente a un 66enne

Aveva messo in vendita un divano su un noto sito di annunci ma è stata raggirata da un uomo che aveva finto di essere interessato all'acquisto. Vittima una 28enne che dopo la pubblicazione dell'inserzione era stata contattata da un 66enne, A.M., residente a Treviso. 
L'uomo dicendo di voler pagare per l'acquisto del divano si è fatto dare dalla donna le credenziali d'accesso all'home banking sostenendo di voler fare un bonifico online. 

In realtà l'uomo ha mandato un bonifico sul suo conto personale da quello della 28enne, sottraendole 3.200 euro. La 28enne ha poi avvisato il padre, dipendente di banca, che si è recato nell'istituto di credito. Come riporta il Messaggero Veneto, in quel momento era presente anche il 66enne per un prelievo. 
Dopo la denuncia e le indagini è arrivata la sentenza di primo grado. L'uomo è stato condannato a un anno e sei mesi di reclusione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende un divano online, il finto cliente le ruba 3.200 euro

PordenoneToday è in caricamento