rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca / Porcia

Vandali in azione nella scuola Zanella: danneggiati arredi e computer

A dare l'allarme è stato un dipendente che nella giornata di ieri si era diretto verso l'istituto. Sul fatto stanno indagando le forze dell'ordine.

Un grave atto di vandalismo si è compiuto all'interno della scuola media Zanella a Porcia. Nella giornata di ieri, 13 agosto, un dipendente si è diretto verso l'istituto trovando le aule in completo disordine. La persona ha dato subito l'allarme chiamando le forze dell'ordine che si stanno occupando del caso. Secondo quanto viene riportato dal Gazzettino, i fatti potrebbero essere avvenuti dopo il 10 agosto, l'ultimo giorno in cui il personale è entrato all'interno della scuola. Secondo le prime ricostruzioni non ci dovrebbero essere stati furti, anche se saranno in questo caso le forze dell'ordine a stabilire se tutto questo sia stato opera di alcuni ladri o, più probabile, di alcuni ragazzi.

L'unica certezza è che l'intrusione ha casuato diversi danni alla scuola che dovrà effettuare una serie di accertamenti per stabilire l'entità dei danni subiti all'interno della struttura. Il refettorio sembra essere l'area più danneggiata dato che i vandali hanno forzato la porta e messo a soqquadro l'intera stanza.

Non è stata l'unica zona colpita stando alle ultime ricostruzioni di chi si è occupato dei rilievi. Distributori di bibite distrutti, armadietti spaccati e l'aula insegnanti e di sostegno danneggiata e deturpata. Oltre agli arredi ci sono diversi computer che hanno subito danni compresi i monitor che si trovavano a terra poco dopo l'intrusione. La vicepreside Flavia Lucchetta ha comunicato che dopo questo episodio cercherà di potenziare la sicurezza dell'istituto di via De Pellegrini installando un sistema di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in azione nella scuola Zanella: danneggiati arredi e computer

PordenoneToday è in caricamento