rotate-mobile
formazione / Pordenone Nord

I pompieri a "scuola" per gestire le gravi emorragie dopo gli incidenti

Vigili del fuoco con la Società Scientifica Italiana Infermieri di Emergenza

I vigili del fuoco di Pordenone hanno effettuato il corso stop the bleeding (gestione delle emorragie massive), organizzato in collaborazione con SIIET (Società Scientifica Italiana Infermieri di Emergenza) ed effettuato da personale infermieristico esperto di area critica e provenienti dal servizio di emergenza territoriale. Dopo una prima parte teorica finalizzata alla conoscenza delle modalità d' intervento (packing, compressione, zaffatura, benda compressiva) è seguita una parte pratica simulando la stabilizzazione delle emorragie massive, utilizzando vari presidi dedicati in dotazione ai pompieri (tourniquet, bende compressive).
In situazioni di emergenza emorragica queste manovre salvavita, vanno risolte nei primissimi minuti dell'evento, nel quale i Vigili del fuoco potrebbero trovarsi arrivando per primi sulla scena di un’incidente. Alla formazione hanno partecipato 20 pompieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I pompieri a "scuola" per gestire le gravi emorragie dopo gli incidenti

PordenoneToday è in caricamento