rotate-mobile
Economia

Cimolai riparte dal Friuli, Premio speciale della Camera di Commercio

A ritirarlo l'Ing. Luigi Cimolai. «Sono orgoglioso della mia squadra»

Cimolai Spa riparte dal Friuli Venezia Giulia.  L'azienda pordenonese ha infatti ottenuto un riconoscimento speciale nel corso della premiazione dell’economia e dello sviluppo 2023, evento organizzato dalla Camera di Commercio di Pordenone-Udine. L'organizzazione, tra i promotori dell'iniziativa, ha voluto premiare la società per via dell’impegno profuso verso la ripartenza e al valore dello slancio verso il futuro dell’azienda, che costituisce un patrimonio straordinario dell’Italia e della regione Friuli-Venezia Giulia.

L’evento si è tenuto all’interno della cornice del Teatro Verdi di Pordenone. Un appuntamento dedicato alle personalità del mondo dell’impresa che ogni giorno con impegno promuovono il Friuli-Venezia Giulia dentro e fuori i confini regionali. La cerimonia è stata l’occasione per riflettere sullo stato dell’economia della regione e sugli obiettivi futuri, alla presenza di rappresentati di imprese del territorio e di personalità del mondo economico, istituzionale, culturale e scientifico.

«Sono orgoglioso di questo riconoscimento - afferma l’Ing. Luigi Cimolai che durante la cerimonia lo ha dedicato a tutta la squadra - «È la conferma del costante impegno di Cimolai nella promozione dell’industria italiana e dell’eccellenza nel settore delle grandi opere. La nostra azienda vanta oltre 70 anni di storia, siamo presenti in tutto il mondo e la nostra intenzione è quella di riprendere il percorso di crescita che ci ha caratterizzato grazie all’elevato standard delle nostre produzioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimolai riparte dal Friuli, Premio speciale della Camera di Commercio

PordenoneToday è in caricamento