rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
lavoro / Porcia

Metalmeccanici verso lo sciopero, anche Electrolux scende in piazza il 7 luglio

I sindacati preoccupati per troppe le ore di cassa integrazione: «Urgente un tavolo di confronto con il Governo»

Proclamato lo sciopero nazionale dei metalmeccanici previsto per la giornata di venerdì 7 luglio. Ad aderire alla manifestazione saranno i sindacati dei lavoratori del settore siderurgico, dell'automotive e degli elettrodomestici che chiedono non solo risposte concrete ma anche un confronto immediato con il Governo su temi di stretta attualità e di estrema urgenza come la crisi che sta toccando la multinazionale Electrolux. Anche Fim, Fiom e Uilm di Pordenone hanno accolto la crichiesta delle Rsu e hanno scelto di effettuare un presidio davanti alla portineria Nord della sede Electrolux di Porcia a partire dalle 9 per una durata complessiva di 4 ore.

Lo sciopero 

I sindacati chiedono maggiore chiarezza sui volumi prodotti nel corso di questi ultimi mesi, così come hanno la necessità di sapere quali saranno le strategie di Electrolux per mantenere il numero di occupati e rilanciare lo stabilimento di Porcia. Le Rsu quindi chiesto ai lavoratori di aderire alla manifestazione a partire dalle 9 per quanto riguarda il turno di mattina, e dalle 17:30 alle 21:30 per chi ha invece il turno di pomeriggio. 

La cassa integrazione

IL segretario della Uilm Uil di Pordenone Roberto Zaami è preoccupato per le troppe ore di cassa integrazione utilizzate fino a questo momento dall'azienda. «A Porcia le richieste stanno superando il 40 e anche il 50% delle ore potenzialmente lavorabili e il trend da maggio ad oggi è di aumento costante. Un incremento che a luglio porterà al dimezzamento delle ore lavorate rispetto alle potenzialità normali del sito». Proprio per questo è necessario, come sostiene Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm, «un tavolo di confronto in sede di ministero delle Imprese e del Made in Italy sia per il sito di Porcia nello specifico che piu' in generale per il futuro dell'elettrodomestico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metalmeccanici verso lo sciopero, anche Electrolux scende in piazza il 7 luglio

PordenoneToday è in caricamento