rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
il successo

Cresce il Gallas Group, il fatturato segna un +40%

Nelle classifiche di Affari & Finanza e Sole 24 ore scala le posizioni l’azienda dei due fratelli udinesi, segno di crescita e ambizioni

Duecentoventisettesima da una parte e duecentosettacinquesima dall'altra. In ogni caso, un piazzamento di tutto rispetto, che conferma lo stato di salute di una delle aziende d'eccellenza del Friuli Venezia Giulia. Dopo gli ottimi risultati registrati un anno fa, Gallas Group, l'impresa friulana leader nel settore dell'assistenza domiciliare attraverso colf e badanti, si piazza ancora più in alto nelle graduatorie stilate da Affari & Finanza e Sole 24 Ore, che hanno certificato lo stato di salute dell'economia italiana. Nello specifico, nei due studi denominati “Campioni della Crescita” e “Leader della Crescita”, che hanno preso in esame le 800 PMI nazionali sviluppatesi maggiormente nel corso dell'ultimo triennio, l'azienda regionale ha registrato un aumento del fatturato di quasi il 40% rispetto al precedente periodo di esame, collocandosi ai primissimi posti, oltretutto, fra le company “made in Friuli Venezia Giulia”.

Come dimostra la ricerca, lo stato di salute dell'economia italiana, nonostante i problemi che attagliano il Paese, è comunque lusinghiero. C'è un dato che lo conferma e che parla da solo: nel 2019 le 800 aziende al top della classifica fatturavano complessivamente 12,5 miliardi di euro, l'anno scorso invece il valore totale ha sfiorato i 27 miliardi con un segno “più” del 112%. Non solo: nella classifica si possono scorgere i nomi di imprese che operano nei campi più diversi, e questo evidenzia come la nostra economia sia strutturata e variegata e non poggi più, come in passato, su alcune categorie merceologiche prevalenti.

Per quanto riguarda le regioni Lombardia e Veneto sono le due leader, quelle cioè che presentano il maggior numero di PMI presenti in graduatoria. Ottime performance anche per Emilia Romagna, Lazio e Campania. Per quanto riguarda il Friuli Venezia Giulia, nella classifica stilata da Il Sole 24 Ore Gallas Group si colloca al quarto posto, con sole tre aziende fra Pordenone, Udine, Gorizia e Trieste posizionate più in alto del marchio specializzato nell'assistenza domestica. Anche questo è un motivo di orgoglio per una realtà nata poco più di dieci anni fa e che in questo lasso di tempo relativamente breve è riuscita a creare ben 35 filiali sparse in otto diverse regioni del Paese.

«Osservare questi due studi di mercato e vedere come la nostra azienda sia posizionata così in alto, in mezzo a tante eccellenze nazionali, è per noi motivo di enorme orgoglio», osserva con emozione Alberto Gallas, uno dei due titolari, assieme al fratello Lorenzo, del gruppo friulano. Dopo essersi consolidata a Nord-est, l'impresa udinese si è via via espansa anche nelle altre province settentrionali, in particolare in Lombardia, dove la richiesta di colf e soprattutto badanti è in forte aumento, puntando poi verso il centro Italia e pianificando per il futuro ulteriori aperture in altre zone del Paese.

«Noi intendiamo il lavoro come spirito di sacrificio, fatica, sudore ma anche grandi soddisfazioni. È questa la molla che ci spinge a migliorare e a puntare verso nuovi traguardi. Tutto ciò è in linea con il nostro obiettivo dichiarato fin dal primo giorno in cui è iniziata questa splendida avventura imprenditoriale: cambiare, passo dopo passo, il sistema dell'assistenza domiciliare in Italia. E direi che ci stiamo riuscendo». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce il Gallas Group, il fatturato segna un +40%

PordenoneToday è in caricamento