rotate-mobile
Il report

Pordenone ha gli stipendi medi più bassi in Regione

La provincia è 50esima nella classifica pubblicata dall'Osservatorio di Job Pricing. L’unica virtuosa è Trieste, al secondo posto a livello nazionale

Il capoluogo pordenonese ha gli stipendi medi più bassi del Friuli Venezia Giulia. Lo afferma uno studio appena pubblicato dall'Osservatorio di Job Pricing. Pordenone, a livello nazionale, è 50esima con una media di 28.181 € di compensi annui dei dipendenti. Un dato in peggioramento dal momento che nel solo 2021 si trovata tre posizioni più in alto. Il Geography Index è una ricerca che viene condotta con attività di costante monitoraggio e raccolta dati. Un’operazione che cerca di stabilire le differenze retributive tra le 20 regioni italiane e le 107 province. In questo report emergono non solo i numeri complessivi di ogni città, ma anche le tendenze e gli andamenti rispetto all’anno precedente. 

Come funziona la classifica

La Retribuzione Globale Annua (RGA) è frutto delle rilevazioni compiute dal sito stipendiogiusto.it tra il 2014 e il 2021. La classifica contiene inoltre la differenza in percentuale rispetto alla media regionale e la posizione nella graduatoria totale. Il Friuli Venezia Giulia, secondo i dati riportati dall'Osservatorio di Job Pricing, è all’ottavo posto con 29.978 € di retribuzione annua, perdendo di fatto due posizioni che sono andate a Valle d’Aosta (settima con 30.193 €) e Piemonte (sesta con 30.273 €).

Pordenone

Se si analizza invece la classifica regionale Pordenone è l’ultimo fanalino di coda  con una media di 28.181 € annui per ciascun dipendente. La città è al 50esimo posto, seguita da Gorizia alla posizione numero 30 con 29.500 € di reddito all’anno. Udine si ferma invece al 26esimo posto con 29.638 €, mentre l’unica virtuosa è Trieste, al secondo posto a livello nazionale con una media di 33.521 €.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pordenone ha gli stipendi medi più bassi in Regione

PordenoneToday è in caricamento