rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
In tv

Unwanted, Ostaggi del mare: nel cast della serie Sky anche un attore friulano

L'interprete Giovanni Enrico Morassutti veste i nei panni di uno dei passeggeri presenti all'interno della crociera. La serie è liberamente ispirata a Bilal, il libro del direttore editoriale di Today Fabrizio Gatti

È disponibile in streaming su Sky e Now la serie tv Unwanted (Ostaggi del mare) diretta dal regista tedesco Oliver Hirschbiegel e scritta dallo sceneggiatore Stefano Bises. La storia targata Sky Original è ispirata al libro Bilal. Il mio viaggio da infiltrato verso l'Europa di Fabrizio Gatti, direttore editoriale di Today.it. Un racconto, suddiviso in otto puntate, che riporta le vicende di un gruppo di migranti salvati da una nave da crociera. 

Unwanted, la serie sull'immigrazione con Marco Bocci: "Sono per l'accoglienza, poi non so qual è la strada giusta"
 

Unwanted è composta da un cast internazionale tra cui Marco Bocci, Denise Caparezza, Scot Williams, Sylvester Groth, Jessica Schwarz e Barbara Auer, mentre Hassan Najib, Dada Fungula Bozela e Jason Prempeh hanno vestito i panni dei migranti. Nella serie è presente anche un attore friulano, Giovanni Enrico Morassutti, che ha interpretato il ruolo di uno dei passeggeri in crociera arrabbiato per la presenza dei migranti sulla nave.

Biografia

Giovanni Enrico Morassutti è un attore, regista, produttore, sceneggiatore e artista italiano. Considerato un attore rappresentativo del Method acting, ha frequentato l'Actors Studio di New York con insegnanti come Arthur Penn, Estelle Parsons, Eli Wallach, Lee Grant, Susan e John Strasberg.

Morassutti ha recitato in numerosi film e produzioni teatrali, tra cui I creditori, Antigone, Last days, Storie di ordinaria follia, Copenhagen. Allo stesso tempo ha deciso di fondare a Sesto al Reghena la residenza internazionale per artisti Art Aia- Creatives/In/Residence, impegnata attivamente nella diffusione della sostenibilità nelle arti e nella tutela della biodiversità.
L’attore friulano ha inoltre realizzato a fine settembre a Venezia l’iniziativa Cambiamenti di Rotta - CCTA 2023 in collaborazione con il WWF e con il movimento ambientalista Extinction Rebellion e parte del Festival mondiale di Teatro contro il Cambiamento Climatico , Climate Change Theatre Action, di cui  è referente per l’Italia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unwanted, Ostaggi del mare: nel cast della serie Sky anche un attore friulano

PordenoneToday è in caricamento