rotate-mobile
Gli appuntamenti del fine settimana

Cosa fare nel weekend a Pordenone e dintorni

Tanto teatro, ma anche musica, mostre e buon cibo tra gli ingredienti offerti per questo fine settimana. Ecco la selezione di PordenoneToday su cosa fare nel weekend

Teatro e musica. Ma anche convivialità e buon cibo. Sono gli ingredienti per questo fine settimana di metà novembre. Ecco dunque la selezione di PordenoneToday su cosa fare nel weekend.

Partendo subito dal teatro, in arrivo nel pordenonese un tris d'assi d'eccezione del palcoscenico. Tutto esaurito a Cordenons per Marco Paolini in scena con il suo "Boomers" (niente paura, comunque, perché l'attore tornerà il 31 gennaio a Maniago). Grande attesa anche per Filippo Giordina. Il comedian più amato e allo stesso tempo odiato d'Italia sarà infatti sul palco del Capitol venerdì sera. Uno degli artisti più longevi nel panorama italiano della risata, Leonardo Manera, sarà invece sabato sera all'auditorium comunale di Zoppola con lo spettacolo "Homo Modernus".

Sul fronte musicale, tra jazz e world music è il concerto dell'ensemble Zarièl in programma a Pordenone ospite del Festival internazionale di musica sacra. Si balla invece al Matisse di Caneva con la disco revival anni '70, '80 e '90. Di musica, nello specifico del compositore, musicista e ricercatore Fausto Romitelli, si parlerà infine al Teatro Verdi di Pordenone nell'incontro "Figure oltre il presente". Grande attesa al Capitol di Pordenone anche per Kaki King, la chitarrista prima donna nominata dalla prestigiosa rivista Rolling Stone come "Guitar God".

Impossibile poi non citare il Piccolo Festival dell'Animazione, che fino a domenica continua a proporre il suo ricco cartellone con oltre 80 film in gara oltre a numerosi incontri con i protagonisti. Altrettanto impossibile non citare, tra le varie feste di paese che animano la provincia, la 49a edizione della Sagra dell'oca di Morsano al Tagliamento.

Per quanto riguarda gli incontri, atteso ad Azzano Decimo (sabato 18 alle 18 alla Casa dello Studente) l'economista Andrea Segré, fondatore della campagna pubblica di sensibilizzazione Spreco Zero - Chiudono questa carrellata di eventi le mostre. A questo proposito citiamo l'inaugurazione, questo sabato a Spilimbergo, di "One third", esposizione che raccoglie gli scatti fotografici di Klaus Pichler dedicati allo spreco alimentare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare nel weekend a Pordenone e dintorni

PordenoneToday è in caricamento