rotate-mobile
WeekEnd

Cosa fare nel weekend a Pordenone e dintorni

Musica, tanto teatro e il ritorno delle sagre. Ecco gli ingredienti per questo fine settimana

Teatro, musica, sport e il ritorno delle sagre. Sono alcuni degli ingredienti per questo fine settimana. Un weekend che sarà contrassegnato anche dal ritorno (o dall'arrivo, a seconda dei punti di vista) del freddo con temperature in netto calo.

Nel consueto viaggio alla scoperta su cosa fare a Pordenone e dintorni, partiamo subito dalla Sagra di Versuta di San Giovanni di Casarsa che si appresta a festeggiare il suo secondo, e ultimo, weekend con tanti appuntamenti enogastronomici e non.

Per quanto il teatro il programma è davvero ricco e spazia dal ritorno del grande Moni Ovadia e il suo Oylem Goylem al Verdi di Pordenone alla Lisistrata targata Ugo Chiti con una straordinaria Amanda Sandrelli, protagonista al teatro (sold out) di Azzano Decimo. Spazio anche al teatro in dialetto all'auditorium Concordia di Pordenone con la commedia "Bastava na bota".

Grande protagonista di questo fine settimana anche la musica. La Corte degli Orti di Pordenone ospita Andrea Bacchetti, uno dei più grandi maestri pianisti italiani. I "concerti della memoria" aprono il nuovo anno della stagione della San Marco. Domenica, infatti, va in scena “Gerarchia e Privilegio”, melologo per voce recitante e musica su testi di Primo Levi e di Hermann Langbein.

Nudo Confuso e Gio di Qual, inoltre, salgono sullo stesso palco del teatro parrocchiale di Pescincanna per una serata ricca di sorprese e novità musicali. Tra musica e parole, poi, viaggia "Il Molière", omaggio di Goldoni al grande francese in scena a Sacile.

Sul fronte degli incontri, protagonista indiscusso del weekend è Aldo Cazzullo, ospite al Teatro Verdi di Maniago per presentare il suo saggio “Mussolini il capobanda” (Mondadori).

Tra gli eventi in programma in questi giorni, infine, da segnalare anche il via ai tanti laboratori creativi promossi dal Centro Iniziative Culturali Pordenone a Casa Zanussi e rivolti alle giovani generazioni fra i 6 e i 12 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare nel weekend a Pordenone e dintorni

PordenoneToday è in caricamento