rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Casa

Comprare casa a Pordenone: come scegliere l'immobile, il quartiere e il notaio

Le informazioni utili per acquistare un immobile e i valori nei quartieri della città

Comprare una casa è un passo molto importante che richiede una certa cautela. In questa guida andiamo a vedere quali sono gli aspetti da tenere in maggiore considerazione, per non avere brutte sorprese. 

Il venditore

Una delle prime cose da fare prima di procedere all'acqisto di una casa è informarsi sul venditore. Quando abbiamo un'agenzia immobiliare come intermediario la cosa è più controllabile, mentre bisogna stare più attenti quando ci si rivolge a un privato. Anzitutto bisogna chiarire se abbiamo a che fare con l'effettivo proprietario dell'immobile o con un procuratore dotato di mandato. In seguito è bene verificare se la persona è in regime di comunione dei beni e di conseguenza se il coniuge è favorevole. 

I documenti

Dopo aver accertato l'identità della persona che venderà l'immobile bisogna capire come ne è entrato in possesso. Per questo motivo bisogna richiedere i documentato che attestano l'acquisizione dell'immobile. Molto importante, inoltre, è capire l'accatastamento. Per questo bisognerà rivolgersi all'Agenzia del territorio e richiedere una visura catastale. Con questo documento possiamo capire se l'immobile è stato effettivamente costruito su un terreno edile e se ci sono eventuali abusi edilizi. 

Condizioni dell'immobile e spese insolute

Prima di acquistare l'immobile è bene fare un sopralluogo con un tecnico che potrà verificare se ci sono infiltrazioni, instabilità dell'edificio o altri problemi difficilimente visibili per un occhio non allenato. Importante è anche l'impianto elettrico che, per gli impianti realizzati dopo il 27 marzo 2008, ha bisogno di una certificazione di conformità, rilasciato dalla ditta che ha datto l'impianto e l'attestato di certificazione energetica. 
Per quanto riguarda le spese di condominio il consiglio è di contattare l'amministratore e vedere se ci sono insoluti: tutte le spese non pagate vanno automaticamente a carico del nuovo proprietario. 

Valore dell'appartamento

Vediamo adesso quali sono i valori  al metro quadro degli apparamenti a Pordenone a seconda dei quartieri e della condizione di primo ingresso oppure di immobili usati. Di seguito elenchiamo le zone segnalando alcune vie che sono di riferimento anche per le strade vicine.

  • Corso Garibaldi - Corso Vittorio: Nuovo da 2.300 a 3.000 euro; Usato da 900 a 2.100 euro
  • Interno Ring: Nuovo da 2.200 a 2.700; Usato da 700 a 1.600
  • Via Montereale, viale Libertà, via Gallina, via Ferriera: Nuovo da 1.900 a 2.300; Usato da 600 a 1.300
  • Via Interna, via San Quirino, via Turati: Nuovo da 1.800 a 2.200; Usato da 600 a 1.300
  • Viale Grigoletti, viale Venezia: Nuovo da 1.800 a 2.200; Usato da 700 a 1.100
  • Via San Valentino, via Revedole: Nuovo da 1.800 a 2.200; Usato da 600 a 1.300
  • Via Cappuccini: Nuovo da 1.800 a 2.000; Usato da 600 a 1.300
  • Borgomeduna: Novo da 1.700 a 2.100; Usato da 600 a 1.200
  • Policlinico: Nuovo da 1.700 a 2.000; Usato da 600 a 1.200
  • Villanova: Nuovo da 1.600 a 1.900; Usato da 500 a 1.100
  • Vallenoncello: Nuovo da 1.600 a 1.900; Usato da 500 a 1.000
  • Comina: Nuovo da 1.600 a 1.900; Usato da 500 a 1.000
  • Torre: Nuovo da 1.800 a 2.100; Usato da 500 a 1.400

Il notaio

Per il passaggio di proprietà di un immobile bisogna rivogersi a un notaio per legge. Nella scelta del notaio è bene rivolgersi a un professionista di fiducia o comunque richiedere un preventivo per la pratica in modo da sapere quanto si andrà a spendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comprare casa a Pordenone: come scegliere l'immobile, il quartiere e il notaio

PordenoneToday è in caricamento