rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Scuola

Diritto allo studio universitario: tutte le agevolazioni

I benefici previsti dal bando unico per il diritto allo studio universitario in Friuli Venezia Giulia

Uno dei momenti cruciali del percorso di studi è l’iscrizione all’università. Il Consorzio Universitario di Pordenone è un polo che in questi anni ha sviluppato un’offerta formativa di alto livello per gli studenti, per le aziende e per l’interno territorio. In via Prasecco si possono infatti trovare due atenei (l’università di Udine e Trieste), diversi istituti (come l’ISIA Roma Design e l’ITS AltoAdriatico) e un piano di studi completo che va dai corsi di laurea triennali e magistrali. Lo studente ha davvero tutto, e nel corso della sua carriera accademica può fare richiesta di alcune agevolazioni previste dal bando unico.

Il bando

Per frequentare i corsi di laurea con alcuni benefici di tipo economico è possibile usufruire del bando unico per il diritto allo studio universitario grazie ai fondi del PNRR ottenuti dall'Unione Europea. Le agevolazioni previste dall'Ardiss sono:

  • Borsa di studio
  • Posti alloggio
  • Contributi alloggio 
  • Contributi per la mobilità internazionale

Come presentare domanda

Inoltrare la richiesta è semplice, dal momento che avviene tutto per via telematica. Per accedere alle agevolazioni dell'Ardiss l’utente deve avere a disposizione una delle seguenti credenziali digitali:

  • SPID, il Sistema pubblico di identità digitale
  • CIE, Carta di Identità Elettronica 
  • eIDAS, per gli studenti comunitari.

A chi sono rivolti i fondi

Per effettuare la domanda ai benefici non è necessaria la preventiva iscrizione all’università, che deve comunque avvenire entro i termini previsti dal singolo ente. Gli studenti dovranno frequentare i corsi di:

  • laurea triennale
  • laurea magistrale
  • laurea magistrale a ciclo unico
  • specializzazione
  • dottorato di ricerca 

I requisiti saranno invece stabiliti in base all’ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) che non deve superare la soglia di 24.335,11 euro nel caso dell’ultimo bando. Per tutte le informazioni, si consiglia di visitare il sito dell’ARDIS.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diritto allo studio universitario: tutte le agevolazioni

PordenoneToday è in caricamento