rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Tasse

Imu: cos'è e quando pagarla

Come pagare l’imposta municipale sull’immobile nel comune di Pordenone

Con la legge 160/2020 sono state introdotti diversi cambiamenti in merito alla tassazione comunale. Una volta abolita la TASI, l’IMU è stata al centro di alcune novità adottate dai comuni di tutta Italia. L’imposta municipale non viene infatti applicata a chi possiede la prima casa, con alcune esenzioni e agevolazioni che si possono trovare nel sito dell’amministrazione comunale di Pordenone.  

Quali sono le scadenze

L’Imu nel comune di Pordenone potrà essere pagata in un'unica soluzione con la scadenza prevista per il 16 giugno. In alternativa si può versarla in due rate

  • la prima entro il 16 giugno 
  • La seconda, conclusiva, per il 16 dicembre

Potrà essere presentata:

  • Fisicamente all’ufficio IMU in Piazzetta Calderari, 1
  • Tramite posta elettronica certificata (PEC) mandando una mail all’indirizzo comune.pordenone@certgov.fvg.it
  • Sempre per via telematica con posta certificata da parte di un intermediario abilitato

Come si calcola

Per il calcolo dell’imu esistono dei simulatori di calcolo che possono mostrare in maniera indicativa l’entità dell’imposta da versare al comune. In alternativa si può procedere autonomamente seguendo alcuni specifici passaggi. Per prima cosa bisogna avere in mano la rendita catastale, che si può reperire all’Agenzia delle Entrate di Pordenone oppure tramite il sito agenziaentrate.gov.it avendo in mano il codice fiscale del titolare e quello presente nel documento  dell’immobile. Una volta ricevuta la rendita bisognerà rivalutarla moltiplicandola per 1,05, e una volta fatto sarà necessario usare uno dei moltiplicatori legati alla categoria catastale. Si otterrà così la base imponibile che, moltiplicata per l’aliquota prevista dal comune, determinerà il costo dell’Imu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu: cos'è e quando pagarla

PordenoneToday è in caricamento