rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Tasse

Tari, come e quando pagarla

I dettagli sul servizio offerto dal comune di Pordenone dedicato alla tassa sui rifiuti

La tari è la cosiddetta tassa sui rifiuti. Un’imposta, nata nel 2014, che viene richiesta per finanziare le spese di smaltimento e di gestione dei rifiuti. Nel caso del comune di Pordenone, è possibile accedere a un servizio online che mostra un vero e proprio identikit dell’utente attraverso i pagamenti effettuati, con la possibilità inoltre di mandare le documentazioni richieste tramite la rete. 

Chi deve pagare la tassa

Come si legge del regolamento comunale, chi deve pagare la tari deve possedere «locali o di aree scoperte a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani». L’obbligo di tassazione comincia «dal 1° giorno del mese successivo in cui ha avuto inizio l’occupazione e sussiste sino all’ultimo giorno del mese in cui ne è cessata l’utilizzazione». 

Iscrizione o cambio di abitazione 

Per iscriversi o comunicare una variazione il cittadino può:

  • Inviare il modulo a ufficio.tassarifiuti@comune.pordenone.it
  • Fissare un appuntamento con l'ufficio tassa rifiuti con il servizio online o chiamando l'Ufficio relazioni con il pubblico (0434 392245 oppure 0434 392284).

Riduzioni o esenzioni

Gli utenti possono avere il diritto a delle esenzioni o riduzioni dell’importo da pagare per la tari. Le condizioni devono però essere stabilite dal regolamento del comune e devono riguardare in particolare:

  • Le zone non servite, con una diminuzione del 70% se la distanza dal più vicino punto di raccolta è superiore a 1.000 metri lineari
  • I fabbricati rurali ad uso abitativo, con una riduzione del 15% 
  • L’suo del compostaggio domestico, con un abbattimento del 15% della quota variabile della tariffa del tributo, 
  • Abitazioni non domestiche non stabilmente attive, con la possibilità di ottenere uno sconto del 40% 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari, come e quando pagarla

PordenoneToday è in caricamento