rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Sicurezza / Vallenoncello / Viale Treviso

Gran Finale con i Papu per il Campus 4Safety FVG

Oggi il pubblico della Fiera di Pordenone ha partecipato all'incontro tra Jimmy Ghione, Andrea Montermini. Della Mattia “Importante condividere il principio del rispetto delle regole”

Si chiuderà domani, domenica 21 aprile, il primo Campus 4SafetyFvg Pordenone. Nel pomeriggio, alle 14:30, è previsto  il gran finale con la presenza dei Papu, noto e coinvolgente duo comico friulano. Il duo lancerà col loro stile colorato e scherzoso tanti messaggi diretti relativi al tema della sicurezza stradale, sempre interagendo con il testimonial Andrea Montermini. Il pilota professionista, già F.1 e istruttore di guida, che continuerà a dialogare con il pubblico. Con altri eventi ad hoc, si andranno a completare i tre giorni allestiti dall’Automobile Club Cittadino, in fiera a Pordenone nell’ambito delle rassegne “Radioamatore Tech Expo” e “Alto Adriatico Motori d’Epoca”. Il progetto è stato ideato e voluto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e sviluppato dall’Aci Pordenone per l’area territoriale.

Ad animare la giornata odierna nell’area 4SafetyFvg ci hanno pensato il pilota professionista Andrea Montermini e lo storico inviato di “Striscia La Notizia” Jimmy Ghione, anche lui driver con in bacheca un titolo automobilistico italiano in pista. -“Chi non rispetta le regole non ha rispetto ne per se, ne per gli altri! I Campioni rispettano le regole”- ha affermato Ghione. In un clima molto cordiale e amichevole, coinvolgendo il folto pubblico attratto dalla loro presenze, il duo grazie al supporto di alcuni video specifici ha voluto porre l’attenzione su tanti aspetti fondamentali quando si è alla guida: la posizione corretta delle mani al volante, la regolazione della seduta, l’utilizzo delle cinture, il comportamento da tenere in caso di acquaplaning. Assieme a loro, a ricordare l’importanza di questi comportamenti, l’ingegnere di pista Vittoria Iacopini. Non sono mancate al termine dell’incontro le foto del pubblico assieme a Montermini e Ghione, oltre che gli scatti alla splendida Pagani Huayra, l’esemplare gioiello di tecnica e tecnologia prodotto in 40 modelli dalla casa emiliana. 

A commentare la giornata il presidente dell’Ac Pordenone Corrado Della Mattia: “I dati legati agli incidenti stradali possono essere abbassati grazie alla presenza e al messaggio che trasmettono i campioni che sono qui con noi. Guidare un mezzo in strada significa essere prudenti, si può spingere sull’acceleratore soltanto in pista. Il nostro obiettivo è che da questa manifestazione gli automobilisti escano maggiormente consapevoli delle dinamiche su strada e dell’atteggiamento da tenere quando si è al volante”.

Continua la campagna sui principali social network sulle pagine AC Pordenone e sul sito www.pordenone.aci.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Finale con i Papu per il Campus 4Safety FVG

PordenoneToday è in caricamento