rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Politica / Torre / Via Piave

Centro prelievi verso la chiusura, Saitta (Pd): «Garantire il servizio durante i lavori»

La proposta dell'esponente del Partito democratico

Manca poco all’inizio dei lavori necessari per la riqualificazione del centro prelievi di Torre, un presidio per la comunità pordenonese nonché un servizio molto utilizzato dagli abitanti di uno dei quartieri più popolosi della città. Eppure ci sono molti interrogativi legati al cantiere come sostiene  il consigliere del PD Francesco Saitta. Insieme al gruppo consiliare ha depositato un’interrogazione per avere maggiori informazioni sugli interventi che si terranno nei prossimi mesi.  «Non sappiamo se durante i lavori questo servizio resterà a portata di mano dei residenti, se verrà dislocato in altro luogo o se verrà semplicemente sospeso per la durata dei lavori, andando a incrementare la pressione sulla cittadella della salute o gli altri centri preposti» dichiara l'esponente dem che, nel depositare l’interrogazione non si è limitato a porre domande, ma ha cercato delle soluzioni che possano essere percorribili nel breve periodo.

«Da qualche tempo ormai i locali di Piazza Lozer che erano adibiti a locale di ristoro, bar, sono rimasti vuoti e inutilizzati. Mettere a disposizione della comunità questi locali in un luogo centrale per la vita del quartiere potrebbe essere una soluzione che coniuga la necessità già citata di lasciare a Torre un importante servizio di prossimità e quella di mantenere viva e a servizio dei cittadini la piazza centrale del quartiere. Ci auguriamo quindi di ricevere quanto prima la risposta alle nostre domande e di capire se la nostra proposta può essere presa in considerazione dal Sindaco e la sua amministrazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro prelievi verso la chiusura, Saitta (Pd): «Garantire il servizio durante i lavori»

PordenoneToday è in caricamento