rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Diretta

Elezioni europee e comunali 2024, affluenza sotto il 50% a Pordenone

Urne chiuse in Friuli Venezia Giulia. Nella Destra Tagliamento si è recato al voto il 46,55% degli aventi diritto per rinnovare il Parlamento europeo. Il dato regionale si attesta al 48,28%.

Si avrà tempo fino alle 23 di oggi, 9 giugno, per votare alle elezioni europee e comunali 2024. Dalle 7 alle 23 si potrà andare nei rispettivi seggi per rinnovare il Parlamento europeo e per eleggere il sindaco e il nuovo consiglio comunale dei 16 Comuni del Pordenonese. 

In Friuli Venezia Giulia sono invece 114 i Comuni che andranno al voto. I seggi saranno aperti fino alle 23 di domenica. A quel punto seguirà immediatamente lo spoglio per le europee. Lo scrutinio per le amministrazione avverrà invece lunedì dalle 14. 

Elezioni Europee 2024, guida al voto: la X sulla scheda e le preferenze

Elezioni amministrative in provincia: i Comuni al voto e tutti i nomi dei candidati

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

Elezioni europee 2024: i dati definitivi dell'affluenza al voto

Elezioni europee 2024: i dati definitivi dell'affluenza al voto

Nel Pordenonese alle 23 di domenica 9 giugno si è recato al voto il 46,55% degli aventi diritto. Il dato regionale si attesta al 48,28%. Meduno e Cordovado sono i Comuni con la maggiore affluenza nella Destra Tagliamento. Nel primo caso la percentuale si attesta intorno al 67,3%. Nel secondo, invece, il dato è del 66,17%. Nella città di Pordenone quasi un cittadino su due si è recato alle urne (49,36%).

Complessivamente sono 12 i Comuni ad aver superato la soglia del 50%: Roveredo in Piano (62,26%); Chions (62,23%); Arba (61,5%); Sesto al Reghena (59,23%); Porcia (58,96%), Budoia (58,86%); Pasiano di Pordenone (55,94%); San Martino al Tagliamento (54,91%); Fanna (50,9
%); e i già citati Cordovado e Meduno.

 

Elezioni amministrative 2024: i dati definitivi dell'affluenza al voto a Pordenone

Elezioni amministrative 2024: i dati definitivi dell'affluenza al voto a Pordenone

Le elezioni amministrative hanno registrato un'affluenza maggiore rispetto alle europee. In Friuli Venezia Giulia il 55% degli elettori ha espresso una preferenza nei rispettivi seggi. Otto Comuni su sedici sono andati oltre la media regionale: Cordovado (63%); Chions, Meduno, Roveredo in Piano (60%); Porcia (58%); Budoia e Sesto al Reghena (56%).

Elezioni amministrative 2024: i dati dell'affluenza alle 19

Non si schioda dalla vetta Cordovado che mantiene il primato del'affluenza nel Pordenonese (57%). Guardando invece il dato nel suo complesso alle 19 un cittadino su due si è recato alle urne in quattro comuni del Friuli occidentale. Stiamo parlando di Meduno (53%), Roveredo in Piano (51%), Porcia e Sesto al Reghena (50%). L'affluenza alle ore 19 di domenica 9 giugno per le elezioni amministrative in Friuli Venezia Giulia (114 Comuni al voto) è del 48,65%.

Elezioni europee 2024: i dati dell'affluenza alle 19

Elezioni europee 2024: i dati dell'affluenza alle 19

Alle ore 19 di domenica 9 giugno nella ex provincia di Pordenone ha votato in media il 39,34% degli aventi diritto. Un dato che non si discosta molto da quello regionale che riesce a sforare la soglia del 40% (41,11%). Meduno (59,85%) e Cordovado (59,95%) si confermano al momento i Comuni più virtuosi in questa tornata elettorale con l'affluenza che è andata oltre il 50%.

Non sono i soli. I Comuni che hanno superato quella soglia sono: Arba (con il 58,13%), Roveredo in Piano (con il 53,15%), Sesto al Reghena (51,72%), Budoia (51,66%), e Porcia (51,42%). La città di Pordenone non va oltre il 40% (42,07%).

Elezioni amministrative 2024: i dati dell'affluenza alle ore 12

Elezioni amministrative 2024: i dati dell'affluenza alle ore 12

Cordovado resta tra i Comuni con la maggiore affluenza nel corso delle elezioni amministrative 2024. Stando ai dati della Regione il 36% degli aventi diritto si è recato al voto per esprimere la propria preferenza ed eleggere così il nuovo sindaco del paese. Seguono, in ordine cronologico, Meduno (35%), Porcia e Roveredo in Piano rispettivamente con il 33% degli elettori che sono andati alle urne. A Frisanco solo l'11% si è recato al seggio.

Elezioni Europee 2024: I dati dell'affluenza alle ore 12

Elezioni Europee 2024: I dati dell'affluenza alle ore 12

Alle ore 12 di domenica 9 giugno nella ex provincia di Pordenone ha votato in media il 23,63% degli aventi diritto. In Regione il dato si attesta invece sul 25,28%. Meduno cresce in termini di affluenza con il 39% delle persone che si è diretta alle urne per nominare i prossimi rappresentanti del Parlamento europeo. A seguire Arba (con il 38,55%), Cordovado (con il 38,35%), e Roveredo in Piano che supera il 34% insieme a Porcia. Sopra la media regionale anche la città di Pordenone con il 25,87% dei votanti.

Elezioni 2024: I dati dell'affluenza alle 23

Elezioni 2024: I dati dell'affluenza alle 23

Al termine delle prime otto ore di seggi aperti (ieri si poteva votare dalle 15 alle 23) in Friuli Venezia Giulia si è recato alle urne il 13,7% degli aventi diritto per quanto riguarda le elezioni europee. Più alta, invece, la percentuale di adesione per le amministrative (17%).

Cordovado risulta essere al momento il Comune con la maggiore affluenza alle elezioni europee superando la soglia del 20%. Seguono Porcia (20,84%), Arba (20%), Meduno (18,42%) e Roveredo in Piano (18,17%). La città di Pordenone resta al di sopra della media regionale con una percentuale che si attesta intorno al 14,72%. La peggiore è Clauzetto con il 3,67%. 

Alle amministrative sono due i Comuni al 20%: Cordovado (che mantiene così il primato dell'affluenza) e Porcia. A seguire Roveredo (18%), Budoia e Meduno, rispettivamente al 17%. 

PordenoneToday è in caricamento