rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Politica / Casarsa della Delizia

Gronda nord sulla Pontebbana, al via un nuovo studio

L'assessore Amirante sta studiando delle alternative per ridurre il traffico lungo la statale 13

L'assessore Amirante ha annunciato un ulteriore studio per risolvere la situazione legata al traffico lungo la statale 13 Pontebbana. La giunta regionale ha già stanziato 25 milioni di euro per realizzare un tratto della "gronda nord", che dall'uscita autostradale della A28 a Fonanafredda dovrebbe collegare le zone industriali di Porcia e Paradiso, arrivando quindi a Pordenone. 

A questo progetto si aggiunge lo studio sul nodo tra Codroipo e Casarsa che servirà a ridurre i problemi legati alla viabilità verso Udine. Come riporta il Gazzettino, in ballo ci sono due soluzioni. La prima è un prolungamento di una bretella da Pordenone a Casarsa, per poi collegarsi fino al ponte sul Tagliamento. Un progetto che potrebbe venire incontro alle esigenze degli imprenditori delle zone industriali e allo stesso tempo degli automobilisti che si libererebbero di una parte consistente di mezzi pesanti. La seconda è un'infrastruttura che si 'stacca'  dalla statale 13 non passando quindi per la zona di Casarsa. Un'alternativa giudicata meno costosa dalla Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gronda nord sulla Pontebbana, al via un nuovo studio

PordenoneToday è in caricamento