rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024

Alessandra Moretti: «Sconcertante la censura di Scurati in Rai. Candidare Ilaria Salis? No, l’Europa è una cosa seria»

L'intervista alla candidata al Parlamento europeo. L'esponente del Pd ha presentato ieri a Pordenone il suo ultimo libro "La vita rivoluzionaria di una donna comune"

Alessandra Moretti, europarlamentare del Partito Democratico ha presentato a Pordenone il suo ultimo libro: "La vita rivoluzionaria di una donna comune". Un volume nel quale emerge il ritratto di una politica protagonista di tante battaglie a livello europeo, a partire dalla sanità pubblica. "Credo che in questo momento sia messa in una condizione molto grave. Purtroppo in Italia ci sono più di 4 milioni e mezzo di cittadini che hanno rinunciato a curarsi perché il servizio nazionale non riesce a dare risposte, e quello privato è troppo caro. Un Paese che non riesce a garantire una sanità pubblica di qualità per tutti non è un paese che rispetta le persone. Mi sono battuta per un piano di lotta al cancro europeo, per investimenti importanti sulla ricerca scientifica e per la prevenzione che è fondamentale nella cura del paziente. Dobbiamo arrivare a un Unione Europea della salute".

C'è stato anche spazio per l'attualità dopo la scelta da parte del servizio pubblico di censurare il monologo dello scrittore Antonio Scurati sull'omicidio Matteotti da parte di una squadra fascista. «È gravissimo che sia avvenuto a pochi giorni dal 25 aprile - prosegue Alessandra Moretti - C'è una vera e propria occupazione della Rai da parte del Governo Meloni. La Rai dovrebbe essere uno spazio di democrazia e di libertà». E sul caso di Ilaria Salis, candidata nelle liste di Avs, Alleanza Verdi Sinistra. «Penso che sia un messaggio sbagliato. L'Europa è una cosa seria. Abbiamo bisogno di persone che rappresentano l'Italia in maniera adeguata e con una presenza costante. Credo che il caso sia una vergogna per il Governo di Orban. Però non è così che si salva Ilaria Salis». 

alessandra moretti-2

Video popolari

Alessandra Moretti: «Sconcertante la censura di Scurati in Rai. Candidare Ilaria Salis? No, l’Europa è una cosa seria»

PordenoneToday è in caricamento