rotate-mobile
politica / Porcia

Nel logo della Lega arriva Sartini e sparisce Salvini

Cambio di grafica per le elezioni comunali a Porcia

Il gioco è facile con l'assonanza ma il cambiamento in realtà è grande. In vista delle elezioni comunali di Porcia, la Lega ha cambiato il logo, togliendo il nome del segretario Matteo Salvini, con la dicitura "Salvini premier" e sostituendola con "Sartini sindaco". 
La novità è stata annunciata dal coordinatore regionale del partito, Marco Dreosto.
Potrebbe essere un esperimento che la Lega deciderà di diffondere anche in altri comuni, considerando che la popolarità del segretario è ai minimi da quando guida il partito fondato da Umberto Bossi e che molti voti si sono spostati verso Fratelli d'Italia. 
Porcia andrà al voto in concomitanza con le elezioni europee. Marco Sartini cerca il bis con la coalizione di destra dopo la vittoria del 2019 (con il 55,77%)contro l'allora sindaco uscente Giuseppe Gaiarin. 
A sfidarlo ci sarà Mario Bianchini, ex consigliere comunale a Pordenone, sostenuto dal fronte progressista. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel logo della Lega arriva Sartini e sparisce Salvini

PordenoneToday è in caricamento