rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
La domanda

Piazza Berlusconi, la proposta di un ex capogruppo di Forza Italia

La richiesta è arrivata dall’architetto Franco Giannelli. Il presidente del Consiglio comunale, Pietro Tropeano, ha già inoltrato la lettera a Ciriani

È stato Apricena, in provincia di Foggia, il primo Comune a intitolare una strada all’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi. Milano, al momento, frena come dichiarato dal sindaco Beppe Sala. Pordenone invece ha iniziato la sua rincorsa puntando verso l’altro primato: diventare il primo capoluogo in Italia a dedicargli una via. La domanda, come si legge sul Gazzettino, è già sul tavolo del sindaco Alessandro Ciriani, che dovrà stabilire i tempi esatti per intestare un luogo pubblico a una personalità di rilievo. 

La lettera è stata spedita al presidente del Consiglio comunale Pietro Tropeano dall’architetto e consigliere Franco Giannelli. Una figura che è da sempre legata a Forza Italia nonostante in questo momento non sia più iscritto al partito. Ciò però non gli ha impedito di inoltrare la richiesta di intitolazione di un'area in ricordo dell’ex leader di centro-destra, con tanto di indicazione della zona che potrebbe essere usata per l’intitolazione: tra via Bertossi e piazza XX Settembre. Tropenao ha subito mandato la lettera al primo cittadino che si riserverà di decidere in merito alla richiesta del consigliere. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Berlusconi, la proposta di un ex capogruppo di Forza Italia

PordenoneToday è in caricamento