rotate-mobile
la proposta / Centro Storico

Parcheggio selvaggio in piazzetta Calderari: «Diventi pedonale»

L'intervento della consigliera comunale Irene Pirotta

La consigliera comunale Irene Pirotta punta a eliminare le automobili dal "retro" del municipio, in piazzetta Calderari. 
«È quella piazzetta alle spalle del municipio - scrive l'esponente del Partito Democratico - racchiusa ai due lati da San Marco e l’Istituto Vendramini. Una piazzetta di passaggio che diventa campo di gioco e di ritrovo anche per le famiglie che frequentano la vicina scuola. Piazzetta Calderari non è pedonalizzata ma è a traffico limitato per cui, è molto più che frequente, che venga attraversata da diversi mezzi e spesso utilizzata come parcheggio. Non sarebbe forse il caso di pedonalizzarla completamente e vietare la sosta? È un tema anche di esempio da parte dell’amministrazione che sta spingendo per un cambio passo sulla viabilità».

«Le auto parcheggiate in centro storico sono brutte da vedere - conclude Pirotta - soprattutto se vogliamo vedere il centro come “il salotto buono”. Si cominci a liberare, per davvero, piazzetta Calderari. Ne guadagnerebbe l’occhio ma soprattutto la socialità delle persone, a partire dai più piccoli. Il diritto al gioco si esercita anche dagli spazi liberi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio selvaggio in piazzetta Calderari: «Diventi pedonale»

PordenoneToday è in caricamento