rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Politica / Castelnovo del Friuli

Clauzetto, presto i lavori sulla ex provinciale: «Riapertura completa entro la fine di gennaio»

L'assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio, Cristina Amirante, dopo il vertice con l'Amministrazione comunale di Castelnovo del Friuli

«Dalla scorsa settimana la strada per Clauzetto è parzialmente riaperta e si prevede che, dopo gli ultimi lavori, entro la fine del prossimo mese di gennaio si possa riaprire completamente al traffico». Le parole sono dell'assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio, Cristina Amirante, giunta a Castelnovo del Friuli per un confronto con l'Amministrazione comunale dopo gli ultimi fatti di novembre che hanno toccato la zona di montagna. 

Si è trattata di «una visita conoscitiva - prosegue l'esponente della Giunta Fedriga - durante la quale si è discusso delle diverse questioni sul tavolo del Comune. Si sono affrontate le problematiche, legate in particolare a edilizia, viabilità e infrastrutture, inerenti alla particolare conformazione del territorio montano che vede la presenza di tante piccole borgate e frazioni sparse sul territorio comunale che hanno la necessità di essere accessibili e ben collegate».

All'incontro, avvenuto nella sede municipale della borgata di Paludea, hanno partecipato il sindaco Juri Del Toso e il vicesindaco Romeo Zurini. Un confronto che è servito anche per affrontare il tema di come ridurre i disagi causati dalla frana. I problemi sono evidenti, soprattutto per gli abitanti costretti a prendere strade alternative viste le criticità presenti lungo la ex provinciale 22 della Val Cosa, tra Castelnovo del Friuli e Clauzetto. 

«Una situazione - conclude Amirante - che comporta delle difficoltà anche per alcune borgate di Castelnovo e che una volta ripristinata la viabilità potranno trovare una soluzione. Una necessità richiesta anche dalla strategicità e dalla bellezza dei territori dell'area che necessariamente devono essere adeguatamente collegati, oltre che per garantire gli spostamenti dei residenti anche per sviluppare la conoscenza e l'attrattività attraverso la valorizzazione turistica della zona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clauzetto, presto i lavori sulla ex provinciale: «Riapertura completa entro la fine di gennaio»

PordenoneToday è in caricamento