scuola

Uno studente del Kennedy conquista il primo posto alla Gara nazionale di Meccanica

La competizione si è tenuta il 15 e 16 maggio all'Istituto Tecnico Statale Luigi Einaudi a Correggio. Daniele Cainero si è aggiudicato il massimo riconoscimento a livello nazionale. All'evento hanno partecipato 31 studenti degli istituti tecnici di tutta Italia

Il Kennedy di Pordenone conquista un altro primato a livello nazionale. Il 15-16 maggio 2024 si è tenuta all'Istituto Tecnico Statale Luigi Einaudi a Correggio la Gara Nazionale di Meccanica a cui hanno partecipato 31 alunni degli istituti tecnici di tutta Italia. Tra questi c'era lo studente Daniele Cainero che si è portato a casa il primo posto dopo aver completato due prove d'esame della durata di cinque ore. 

Nella prima parte si doveva analizzare uno smontagomme. un dispositivo utilizzato per rimuovere gli pneumatici dai cerchi delle ruote dei veicoli. È formato da una serie di componenti che lavorano in maniera sinergica per agevolare il processo di smontaggio della gomma, riducendo al minimo lo sforzo fisico richiesto dall'operatore. Spesso uno smontagomme è composto da una struttura robusta e stabile, realizzata per sostenere il peso dello pneumatico e resistere alle forze applicate durante l'intervento di smontaggio. In base ai dati presenti nella prova si doveva calcolare le due possibili velocità di rotazione dell’autocentrante, considerata una parte fondamentale dello smontagomme, che blocca e mette in rotazione la ruota del veicolo durante le operazioni. Allo stesso tempo si chiedeva di "sostituire l’attuale gruppo trasmissione con un riduttore a più stadi legato a un set di pulegge trapezoidali". 

Passando invece alla seconda fase il partecipante doveva occuparsi "della messa in tavola dell’albero lento così come è stato progettato". Il disegno doveva avere in questo caso i seguenti componenti: spallamenti per i cuscinetti; gole di scarico per le lavorazioni meccaniche; sede per la linguetta della puleggia; Tolleranze di lavorazione; e i simboli delle rugosità superficiali.

"Complimenti a Daniele e ai suoi insegnanti per questo risultato di eccellenza", ha affermato il dirigente Piervincenzo Di Terlizzi. Un successo che arriva dopo la vittoria della sesta edizione della ABB RoboCup, evento di robotica riconosciuto dal "Programma di valorizzazione delle eccellenze per l'anno scolastico 2023/2024" del Ministero dell’Istruzione. 

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno studente del Kennedy conquista il primo posto alla Gara nazionale di Meccanica
PordenoneToday è in caricamento