social

Andrea Maggi, lo strano luglio del prof. senza Collegio: «Un nuovo inizio, entusiasmo per i nuovi progetti futuri»

Il docente annuncia il suo prossimo romanzo e "succose novità"

Sui social continuano a chiedergli costantemente novità su una nuova edizione. Andrea Maggi sarebbe il primo a essere felice se gli fosse data l'opportunità di assecondare il desiderio di molti, ma purtroppo, Il collegio 9 non si farà. 

Il prof. pordenonese Andrea Maggi, colonna presente in tutte le otto edizioni, grazie al successo ottenuto nel programma è diventato un punto di riferimento per gli adolescenti, riuscendo a far rispettare le regole attraverso la capacità di acquisire la stima dei suoi studenti, cui riusciva anche con grande empatia a trasmettere valori che sarebbero stati importanti per tutta la loro vita.

«Per me questo è un inizio di luglio un po’ strano, perché per la prima volta dopo nove anni sarà un luglio senza Collegio. Devo molto a questo programma, soprattutto perché mi ha permesso di conoscere tante persone straordinarie, con cui ho stretto una bella amicizia e che quest’anno non incontrerò», scrive il prof. Andrea Maggi sui suoi canali social.

«Ma non c’è spazio per la malinconia: una fine significa soltanto un nuovo inizio, e non può che riempirmi di entusiasmo per i nuovi progetti futuri. Per quello che è stato finora, a chi ho incontrato e a chi mi continua a manifestare affetto e stima, rivolgo un 'grazie' di cuore. Seguiranno presto succose novità. A partire dal mio nuovo romanzo».

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Maggi, lo strano luglio del prof. senza Collegio: «Un nuovo inizio, entusiasmo per i nuovi progetti futuri»
PordenoneToday è in caricamento