rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
social

Enrico Galiano, come iniziare bene l'anno scolastico: i consigli e le idee per gli insegnanti

Per affrontare al meglio il ritorno tra i banchi

Cinque idee carine per fare colpo sui proprio studenti. Le ha suggerite sui suoi canali social Enrico Galiano. Il prof pordenonese aveva dato i suoi preziosi consigli agli studenti su come fare una buona impressione sugli insegnanti il primo giorno di scuola. La prima campanella, però, è temuta anche dai docenti e Galiano non ha voluto far mancare neppure a loro i suoi suggerimenti.

«La prima idea è questa, non andare, non presentarti. Se non vai fai già un'ottima impressione», dice chiaramente ironico. Poi suggerisce di «portare tutti fuori dalla classe, magari in giardino, con le sedie fuori, o anche in biblioteca, per associare l'idea di un insegnante fuori dagli schemi soliti, banco-cattedra, lavagna. Tu sei un fuori-classe».

Fai una lezione che vuole ispirare, un'ispira-lezione. Devi andare a proporre la migliore lezione della tua vita, poi sarà impossibile mantenere gli stessi standard, tutti i giorni, però il primo giorno una bella ispira-lezione.

Invita poi a «farli ridere il più possibile», a «portare in classe un oggetto fisico, come un libro, una palla, una scatola di scarpe piena di qualcosa di misterioso. Tutto ciò che può essere collegabile alla propria lezione, ma meglio se fuori contesto», a «raccontare una storia personale, una storia tua che ti ha toccato dentro, meglio ancora se riguarda una caduta, qualche tuo fallimento, o meglio ancora sul perchè hai scelto di essere un insegnante. So che non sembra ma i ragazzi adorano i professori ispirati, adorano gli insegnanti che ci credono e non vedono l'ora di trovare qualcuno che è felice di essere lì».

Conclude, facendo il suo in bocca al lupo, citando Oscar Wilde. «Non avrai una seconda occasione di fare una buona prima impressione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enrico Galiano, come iniziare bene l'anno scolastico: i consigli e le idee per gli insegnanti

PordenoneToday è in caricamento