rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
IN TELEVISIONE / Erto e Casso

Mauro Corona a Del Debbio: «Dille a Bianchina di trattarmi con fedeltà», lei replica dopo la lite: «Facci da mediatore»

I due avevano avuto un diverbio a È sempre Cartabianca dopo un servizio su Gunter, il cane più ricco del mondo

«Paolo (Del Debbio). Se puoi aiutami. Magari durante una pausa pubblicitaria puoi dire a Bianchina che mi tratti con maggior fedeltà». Mauro Corona, ieri, giovedì 25 aprile, ha concluso così il suo videomessaggio, un saluto a Bianca Berliguer che era ospite da Paolo Del Debbio, nella sua trasmissione Dritto e Rovescio.

Una richiesta avanzata con il sorriso sulle labbra, che nasconde però nuove tensioni in quella che è una coppia televisiva amata e collaudata. Bianca Berlinguer non le ha nascoste e ha risposto così al suo ospite fisso, a cui sottopone in apertura domande di attualità, da questa stagione televisiva, ogni martedì su Rete 4, a È sempre Cartabianca e in precedenza su Rai 3 a Cartabianca.

«Veramente dovrebbe essere il contrario. Sai che l'ultima puntata è stata molto tormentata, è finita male, come capita quando litighiamo e discutiamo. Abbiamo bisogno proprio di te perchè se no non riusciamo a ricomporci». Paolo Del Debbio, che ha sottolineato come 'ambasciator non porta pena', accoglie la richiesta della collega: «Va bene, allora ci troviamo tutti e tre, faccio io da paciere, da mediatore».

«Ci serve un mediatore, mi pare che l'unico puoi essere tu, chi meglio di te», sottolinea Bianca Berlinguer.  «Lo facciamo scendere a valle, perché io lassù non ci vado. Lo facciamo venire a Roma e vediamo cosa si può combinare», replica il giornalista che trova anche la soluzione: «Ce la facciamo di sicuro. Gli diciamo guarda, se scappi da una parte non ti prendo dall'altra. E quindi lui rimane».

Mauro Corona, nel 2021, era diventato opinionista a Dritto e Rovescio dopo essere stato allontanato per un periodo dalla Rai per aver dato della "gallina" a Bianca Berlinguer. All'epoca Paolo Del Debbio aveva cercato di trattenerlo, ma lui preferì, dopo aver chiesto pubblicamente scusa tornare da Bianca Berlinguer in Rai. 

Nella puntata di È sempre Cartabianca di martedì 23 aprile Mauro Corona si è indignato per il servizio sul cane più ricco del mondo, Gunter: «Sono servizi che mi fanno vomitare», suscitando la replica dalla conduttrice che gli ha detto: «Cosa c'entra, è una cosa che accade. Noi la raccontiamo per dire che è allucinante, per dire che c'è. Per questo facciamo i servizi e chi non ha niente, tra chi si può permettere di dare a un cane un pasto da 100 euro e bambini che non hanno niente».

«Posso parlare o vado a bermi un bicchiere di vino?», ha detto Mauro Corona sempre più spazientito. Le stavo motivando il perché mi viene da vomitare, dopo tante trasmissioni continua a interrompermi e mi fa perdere anche il filo. Qualsiasi 'stupidaggine' io possa dire deve farmela dire finchè non l'ho finita».

Bianca Berlinguer ha concluso il collegamento convinta di aver concesso tutto lo spazio al suo ospite, che ha anche detto: «Guardi Bianchina che siamo ai ferri corti adesso». Decisamente un modo brusco per concludere una collegamento in cui c'erano state, da parte di Mauro Corona, riflessioni interessanti come quella sul caso Antonio Scurati. L'ertano e la conduttrice sapranno superare ancora una volta le loro divergenze?  Nuovi sviluppi si attendono nella prossima puntata, martedì 30 aprile, di È sempre Cartabianca, in prima serata su Rete 4.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mauro Corona a Del Debbio: «Dille a Bianchina di trattarmi con fedeltà», lei replica dopo la lite: «Facci da mediatore»

PordenoneToday è in caricamento