rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
social

Enrico Galiano, virale il post sugli approcci dei ragazzi delle medie: «Mi sa che siamo fermi ancora all'Ottocento»

«Hai poco da stupirti se un giornalista televisivo molesta le colleghe nei fuori onda o se in Italia ogni tre giorni una donna è vittima di femminicidio», scrive su Facebook

Un nuovo post sulla Pagina Facebook di Enrico Galiano è diventato virale collezionando migliaia di condivisioni e centinaia di commenti. Il professore pordenonese oggi, sabato 21 ottobre, ha raccontato un aneddoto, avvenuto in questi giorni in una scuola. «Mi è capitato di andare in una scuola, in questi giorni. Di preciso non mi ricordo come ci siamo arrivati, ma siamo finiti a parlare di approcci, di ragazze e ragazzi, quella roba lì», ha introdotto il tema Galiano.

«Siccome sono curioso, ho chiesto loro di aggiornarmi, io che son rimasto alle mie tecniche anni '90», ha continuato raccontando quello che faceva ai suoi tempi («la mia personale era nascondermi in un angolo sperando che qualcuna si facesse affascinare dal tipo tenebroso e taciturno»).

«In mezzo a tutti, noto un ragazzino più agitato di altri, si vede che lui la sa la risposta, mi scongiura di dargli il microfono come se aspettasse quella domanda da anni...Se vuoi una ragazza, la devi prendere e la devi mettere al muro!...».

Un altro compagno, sempre con la faccia da bravo ragazzo secondo il prof, ha preso la parola e ha detto: «Lo so io come devi fare se vuoi una ragazza! Devi pagarla!».

Enrico Galiano, per uscire da una situazione non semplicissima come questa, in mezzo a trecento ragazzi dagli undici e quattordici anni, di fronte a una scuola che per metà rideva e per metà protestava, con gli adulti a bocca aperta, ha dato la parola a una studentessa, Sofia, che ha detto: «Secondo me se vuoi piacere a una ragazza devi essere gentile. E poi dovete prima conoscervi».

«Game, set, match, certo. Ma quando dei ragazzini di dodici anni ti danno queste risposte, hai poco da stupirti se un giornalista televisivo molesta le colleghe nei fuori onda, o se in Italia ogni tre giorni una donna è vittima di femminicidio. Perché se a dire certe cose sono dei ragazzini, il problema non sono loro, non è la scuola, non è la famiglia. Il problema è dappertutto. Avevo chiesto di essere aggiornato, e invece mi sa che siamo ancora fermi all’Ottocento», ha concluso amareggiato, lanciando un monito su quanta strada ci sia ancora da fare nell'educazione sentimentale.

Educazione sentimentale, voto in condotta, cosa significa essere genitori e figli: Enrico Galiano a Geo è un successo sui social 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enrico Galiano, virale il post sugli approcci dei ragazzi delle medie: «Mi sa che siamo fermi ancora all'Ottocento»

PordenoneToday è in caricamento