rotate-mobile
social Casarsa della Delizia

Fieste de Patrie dal Friûl, perché oggi si celebra la Festa della Patria del Friuli

Si celebrano 947 anni dalla costituzione dello Stato patriarcale friulano

Il 3 aprile 1077 è una data simbolo dell'identità friulana, dato che 947 anni fa, nel 1077, veniva costituito lo Stato del Patriarcato del Friuli. L'anniversario è stato riconosciuto con una legge  dalla Regione Friuli Venezia Giulia nel 2015 per ricordare  l’istituzione dello Stato del Patriarcato di Aquileia.

Il presidente della Regione Massimiliano Fedriga, sui suoi canali social, ha scritto: «Oggi si celebra la Fieste de Patrie dal Friûl. Una data dal forte significato identitario per ricordare che in ogni parte del mondo, la nostra aquila ci tiene sempre uniti. Augurs Patrie dal Friûl».

Il 3 aprile 1077 per volontà dell'imperatore Enrico IV nacque lo Stato patriarcale friulano che riunì fino al 1420 il Friuli e molti altri territori sotto un unico governo che raggiunse forme di organizzazione molto avanzate. La Patria del Friuli era retta da un patriarca e dotata di un suo Parlamento, fra i primi in Europa, e aveva una sua Costituzione. Tra gli oltre 60 Comuni che, assieme a Pro Loco e associazioni e grazie ai finanziamenti di  ARLeF e Regione Friuli Venezia Giulia hanno promosso attività collaterali sul territorio per celebrare anche quest’anno la Festa della Patria del Friuli, c'è anche nel Pordenononese Casarsa della Delizia, la città dove si parla ancora la lingua friulana usata anche in varie opere di Pier Paolo Pasolini.

Qui trovate i dettagli del doppio appuntamento in programma in questi giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fieste de Patrie dal Friûl, perché oggi si celebra la Festa della Patria del Friuli

PordenoneToday è in caricamento