rotate-mobile
social Erto e Casso

Mauro Corona svela il segreto di Stradivari: «Ecco perché la voce dei suoi violini è inimitabile»

Migliaia di like e centinaia di condivisioni 

Una notte magica e decisamente musicale. È quella del 21 maggio e a spiegare quello che succede, sui suoi canali social, è Mauro Corona.

«Il 21 maggio, dopo la mezzanotte, tutti gli alberi della terra emettono vibrazioni. In pratica prendono a cantare. Stradivari lo sapeva e tagliava gli abeti di risonanza quella notte. Ecco perché la voce dei suoi violini è inimitabile. Perché in una notte di maggio gli alberi cantano. E si possono sentire».

Il post di Mauro Corona sulla "voce" dei violini di Stradivari ha riscosso un grande sussesso sui social dove in poche ore sono arrivati migliaia di "Mi piace" e centinaia di condivisioni, segno che la passione per i misteri della natura e per la musica suscita sempre un grandissimo interesse.

Oggi, martedì 21 maggio, lo scrittore ertano sarà come sempre ospite di È sempre Cartabianca, in prima serata, su Rete 4.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mauro Corona svela il segreto di Stradivari: «Ecco perché la voce dei suoi violini è inimitabile»

PordenoneToday è in caricamento