IN TELEVISIONE

Andrea Maggi, tutto l'orgoglio del prof: «Splendida Cornice, fiero di essere al fianco di Geppi Cucciari fin dall'inizio»

«Non perdete l'ultima puntata», esorta il docente

Geppi Cucciari gli ha regalato una nuova bellissima esperienza televisiva e il professor Andrea Maggi l'ha vissuta con grande orgoglio. Anche in questa stagione televisiva, a Splendida Cornice, al giovedì sera in prima serata su Rai 3, è stato il "Var della Grammatica" e, seguendo il motto "Prima l’italiano", con un riuscito mix di simpatia e inflessibilità, ha vigilato su quanto fosse congrua la padronanza della nostra lingua da parte di conduttori e ospiti.

In questa edizione ha anche avuto un suo format, "3 presentazioni", una simpatica parodia del noto "4 ristoranti" di Alessandro Borghese. Per la prima di "3 presentazioni" ha scelto di giocare in casa, a Pordenone, portando così la città in un programma Rai e accendendo i riflettori su PordenoneLegge, come meta iniziale dei suoi viaggi negli eventi culturali italiani. Ha inoltre messo in scena "Il giovanissimo Berlusconi", interrogando in geografia il piccolo Silvio e facendo così vedere, chiaramente in chiave ironica, l'infanzia dell'uomo che ha fatto la storia del nostro Paese.

Ora sui suoi canali social esorta gli spettatori a non perdere l'ultima puntata di Splendida Cornice che andrà in onda giovedì  2 maggio, su Rai3, alle 21:20.

Ai telespettatori consiglia, inoltre, di vedere e rivedere uno degli sketch più riusciti: «Avete visto l’ultima puntata di Splendida Cornice? No? Vi consiglio di recuperare  almeno il tavolo di sole donne organizzato da Geppi per parlare del rapporto tra i problemi maschili e i macchinoni, in risposta al tavolo di Bruno Vespa in cui sette uomini dibattevano sul tema dell’aborto. Splendida Cornice si rivela ancora una volta un programma televisivo fondato sulla cultura e sull’ironia, valori fondanti della democrazia, senza i quali saremmo tutti molto patetici e tristi. Sono proprio fiero di essere al fianco di Geppi in questo programma fin dall’inizio. E voi, cosa ne pensate?»


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Maggi, tutto l'orgoglio del prof: «Splendida Cornice, fiero di essere al fianco di Geppi Cucciari fin dall'inizio»
PordenoneToday è in caricamento