rotate-mobile
sport invernali / Aviano

Campionati italiani Libertas di sci, premiati Sci Club Pordenone e Montagna Wiva

Si è tenuta a Piancavallo la 46esima edizione della manfiestazione

Partecipazione straordinaria, a Piancavallo, per la 46esima edizione dei Campionati italiani Libertas di sci alpino.

Domenica, sulla pista Busa Grande, 137 concorrenti, provenienti da diverse regioni, si sono dati sportivamente battaglia. Sugli scudi, in particolare, i sodalizi del Friuli Occidentale con in testa Sci club Pordenone e Montagna Wiva che hanno fatto incetta di titoli e medaglie.

Una giornata da incorniciare per l’organizzazione della gara affidata all’intramontabile Gigi Porracin.

Al termine, davanti ad un pubblico delle grandi occasioni, le premiazioni dei primi classificati per ogni categoria alla presenza di Ivo Neri, presidente provinciale della Libertas, e dell’assessore allo Sport del comune di Aviano, Andrea Menegoz.

“I campioni italiani Libertas di sci alpino - sottolinea Neri - saranno invitati il prossimo ottobre, allo stadio Maradona di Napoli, per una grande manifestazione che riunirà, in un solo colpo, i campioni nazionali Libertas di tutti gli sport”.

Le classifiche di Piancavallo. Maschi. Mini: 1. Lorenzo Favero (5 Cime). Super Baby: 1. Lukas Miletic (Sci club 70), 2. Andrea Tomaselli (Safary), 3. Tommaso Venier (Sci club Pordenone). Baby 1: 1. Roberto Pellis (Safary), 2. Leonardo Copat (Sci club Pordenone). Baby 2: 1. Alessandro Pin (Free), 2. Marco Di Martino (Sagary). Cuccioli: 1. Giovanni Pellis (Safary), 2. Giacomo Venier (Sci club Pordenone), 3. Leone Costella (5 Cime). Cuccioli 2: 1. Nicolò Pegolo (Free), 2. Alberto Di Martino (Safary), 3. Filippo Collovatti (Free). Master B: 1. Stefano Ciani (3 Comuni), 2. Raniero Mellina (Montagna Wiva), 3. Lucio Minin (3 Comuni). Master A: Andrea Mochiutti (3 Comuni), 2. Enrico Pin (Montagna Wiva), 3. Francesco Romanelli (3 Comuni). Ragazzi: 1. Vittorio Muz (5 Cime), 2. Gabriele Neziosi (Sci club Pordenone), 3. Riccardo Bianchini (5 Cime). Allievi: 1. Nicola Borean (Waeingson), 2. Lorenzo Gregorutti (Sci club Pordenone), 3. Davide Cagnazzo (idem). Giovani: 1. Tommaso Paolin (3 Comuni), 2. Elia Scarpa (idem), 3. Giacomo Castellaneta (X All). Senior: 1. Daniele Ciani (3 Comuni), 2. Alex Dalla Bona (Montagna Wiva).

Femmine. Super baby: 1. Ottavia Carella (Sci club 70), 2. Matilde Pugliese (idem), 3. Mia Budin (idem). Super Baby 2: 1. Flavia Di Bernardo (Safary), 2. Bianca Cafueri (idem), 3. Rebecca Lubich (Sci club 70). Baby 1: 1. Emma Orlando (Sci club Pordenone), 2. Eugenia Pianca (idem), 3. Cloe Mondin (idem). Baby 2: 1. Giulia Soare (Jouf). Cuccioli 1: 1. Asya Marangon (Montagna Wiva), 2. Giulia Rocchetto (Jouf), 3. Teresa Campanaro (Azzano). Cuccioli 2: 1. Viola Bitussi (3 Comuni), 2. Valentina Sartor (5 Cime). Master C: 1. Paola Collinassi (Montagna Wiva), 2. Barbara Piva (idem), 3. Marina Segre (idem). Ragazze: 1. Matilde Ciot (Sci club Pordenone), 2. Giulia Cagnazzo (idem), 3. Viola Guerra (idem). Allieve: 1. Sara Sartor (Sci club Pordenone), 2. Beatrice Pujatti (idem), 3. Anna Francese (idem). Giovani: 1. Andrea Gottardi (Montagna Wiva), 2. Sara Blasoni (idem), 3. Ludovica Romanelli (3 Comuni). Senior: 1. Elisa Andreassich (Sci club 70), 2. Elena Ragogna (Tgp), 3. Alice Ragogna (idem).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati italiani Libertas di sci, premiati Sci Club Pordenone e Montagna Wiva

PordenoneToday è in caricamento