rotate-mobile
Sport / Porcia

Europei di karate, due medaglie di bronzo per Libertas Porcia

Renée Rizzo e Bryan La Sala si sono aggiudicati il terzo posto ad Antibes, in Francia.

Buone notizie per Libertas Porcia ai Campionati europei Wukf. L'associazione si è portata a casa due medaglie di bronzo per la sezione karate grazie alle prestazioni dei suoi atleti alla loro prima trasferta internazionale. La squadra agonistica purliliese ha disputato delle ottime gare ad Antibes, in Francia. Alessandro Moretto, Cristian Benedet, Iris Comin, Emma Pompei, Renée Rizzo (classe 2007) e Bryan La Sala (classe 2010) non solo si sono sono dimostrati all'altezza della sfida, ma sono riusciti ad arricchire il medagliere della società di Porcia.

Sul terzo scranno del podio sono saliti La Sala e Rizzo, due karateka che, nonostante la giovane età, stanno già facendo parlare di loro.

«Tutti hanno dimostrato di sapere gestire al meglio la tensione della gara. Una menzione particolare - ha spiegato il tecnico Antonio Sannia, che li ha accompagnati in questa avventura - va a Bryan La Sala che, per questioni di calendario, ha dovuto raggiungere Antibes due giorni dopo rispetto ai compagni e quindi gestirsi in autonomia».

L'atleta ha ottenuto il terzo posto nella categoria Kata Mini Cadets, sfiorando l’argento in un tesissimo spareggio all’ultimo centesimo di punto. Stesso discorso per la polcenighese Renée Rizzo che nella categoria Kadets ha vinto il bronzo dopo aver affrontato avversari di squadre provenienti da tutta Europa: Romania, Slovacchia, Scozia, Francia e Spagna.

«Ora ci aspetta un importate calendario di prove a livello nazionale - ha puntualizzato il tecnico Sannia – e, proprio per questo, la concentrazione non dovrà venire meno».

la_sala

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europei di karate, due medaglie di bronzo per Libertas Porcia

PordenoneToday è in caricamento