Sport / Claut

Festa in canoa per l'inaugurazione del Water Sport Center

L'evento si terrà il 15 giugno a Claut. Alle 17 è prevista una discesa di gruppo lungo il tratto di torrente Cellina

Una lunga discesa di gruppo lungo il tratto di torrente Cellina e un rinfresco finale. È questo il programma del Claut Water Sport Center, una nuova associazione che consentirà a tutti, dai più esperti a chi è alle prime armi, di conoscere le meraviglie acquatiche della valle. L'inaugurazione si svolgerà sabato 15 giugno con una serie di attività tutte da scoprire.

Il programma

Sarà di fatto il primo grande test per trasformare le forre e i torrenti della Valcellina in luoghi di puro divertimento. Si partirà con una discesa di gruppo lungo il tratto di torrente Cellina nei pressi delle frazioni di Cellino. In questo caso a dare spettacolo saranno decine di canoisti che riempiranno di colori il corso d’acqua con i propri kayak. Nel corso della giornata si terranno anche corsi di canoa base sul lago di Barcis e uscite nei canyon. La festa si concluderà con un rinfresco nella sede dell’associazione in via Cellino e con un momento musicale. 

Il Claut Water Sport Center ha un unico obiettivo: attrarre sempre più turisti e sportivi in valle ma anche di condividere la passione per gli sport acquatici con i giovani del luogo. Lo farà grazie al supporto del presidente dell’associazione, Marco Babuin, e di Fabio Del Bel Belluz nel ruolo di vicepresidente. Simone Masutti vestirà il ruolo di segretario. 

Da quando l’associazione è attiva sul territorio si sono già visti i primi risultati importante: da anni nessuno aveva cura di aggiornare gli idrometri, e i canoisti erano spariti dalla valle. Ora, invece, il direttivo del Water Sport Center si occupa di aggiornare quotidianamente i dati sui portali online, in modo che gli appassionati conoscano sempre le condizioni dei torrenti prima ancora di partire di casa. 

“Siamo molto soddisfatti per quest’inaugurazione, che aumenta ulteriormente le opportunità di fare di sport e attività all’area aperta a Claut” ha commentato il sindaco Gionata Sturam. “Stiamo valorizzando in modo semplice ma convinto ciò che il nostro ambiente naturale ci offre: questo avrà anche una ricaduta economica positiva sul territorio. Il Palaghiaccio aperto, il Parco delle Sculture appena lanciato e i nuovi percorsi ciclo pedonali fanno in modo che Claut diventi sempre più appetibile e accattivante in estate”. 

Le attività dell’associazione, legate a kayak e canyoning, sono concentrate prevalentemente nei fine settimana. Per informazioni il consiglio è di consultare il calendario sul sito web

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa in canoa per l'inaugurazione del Water Sport Center
PordenoneToday è in caricamento