Sport / Via Interporto Centro Ingrosso

Emozioni all'Italian Baja, la coppia Mengozzi-Brun conquista la trentunesima edizione

La coppia su vettura di Gruppo T1 trionfa nel terzo round del Campionato Italiano Cross Country

Si è chiusa la trentunesima edizione dell’Italian Baja, terzo appuntamento del Campionato Italiano Cross Country e SSV e secondo round della FIA European Baja Cup. Una gara spettacolare su un circuito di 188,26 chilometri competitivi, preceduto dal prologo di 12,43 chilometri dedicato a Giulia Maroni svolto nella giornata di venerdì 5 luglio. Sono stati tati gli iscritti che hanno preso parte alla manifestazione organizzata da Fuoristrada Club 4X4 Pordenone e che si sono resi protagonisti di sfide avvincenti.

A vincere l’Italian Baja nella categoria Cross Country è Manuele Mengozzi, al suo secondo successo stagionale dopo quello siglato a marzo qui a Pordenone a bordo del Toyota Hilux Overdrive insieme a Mirko Brun. Il romagnolo è stato il più veloce nel primo passaggio del sabato, che ha concluso con un tempo di 2:53'45.3 conquistando anche il primato tra i concorrenti del T1 e il quinto piazzamento nella graduatoria riservata all’europeo. A seguire, a 40.4” dal vertice, Andrea Schiumarini e Maurizio Gerini  con il Centuri Racing CR6 grazie al quale si è reso autore del miglior crono nel prologo e nel secondo passaggio sul settore di “Tagliamento”. Soddisfatto Alfio Bordonaro, che al volante del Suzuki Grand Vitara e affiancato da Stefano Lovisa, sale sul terzo gradino del podio e si aggiudica la terza vittoria stagionale consecutiva nel Suzuki Challenge, dopo i successi firmati al 14° Italian Baja di Primavera – Artugna Race e al 2° Baja Colline Metallifer.

Grandi emozioni tra i Side by Side Vehicles con un podio tutto ungherese e la vittoria di Zoltan Garamvolgyi in coppia con Antal Takacs su Garilla X3 Evo di tipo T4N. Nella competizione riservata al FIA European Baja Cup trionfano i portoghesi Joao Dias e Joao Pedro Vitoria Rè su Can Am Maverick X3 di tipo T3, davanti al Grally Ot3 dei polacchi Adam Kus e Marcin Pasek, mentre chiudono terzi assoluti gli spagnoli Castillo Ruiz-De Almeida Da Mota su Brp Can Am Maverick X3.

CLASSIFICA FINALE ITALIAN BAJA CCB:

1. Mengozzi-Brun (Toyota Hilux Overdrive) in 2:53'45.3; 2. Schiumarini-Gerini (Centuri Racing CR6) a 40.4; 3. Bordonaro-Lovisa (Suzuki New Gran Vitara) a 16'34.7; 4. Borsoi-Pelloni (Mini John Cooper) a 17'01.3; 5. Brutovsky-Miklos (Ford Evo+) a 21'33.9; 6. Traglio-Castellani (Nissan R50) a 22'47.6; 7. Ananasso-Musi (Sukuzi Gran Vitara) a 34'53.4; 8. Grossi-Manoni (Land Rover Defender) a 38'28.3; 9. Gazzetta-Pizzato (Suzuki New Jimny) a 43'50.4; 10. Andreetto-Proietti (Mitsubishi Pajero) a 49'26.7

CLASSIFICA FINALE ITALIAN BAJA SSV:

1. Garamvolgyi-Takacs (Garilla X3Evo) in 2:55'36.3; 2. Szilard-Horvath (Can Am X3) a 2'43.5; 3. Liszi-Kapitany (Can Am X3) a 4'20.7; 4. Masior-Syty (Can Am Maverick X3) a 8'28.1; 5. Pietranera-Pietranera (Brp Can Am) a 8'40.5; 6. Nemeth-Nemeth (Can Am Maverick X3) a 8'45.0; 7. Castagnera-Tassile (Can Am Maverick X3) a 12'52.2; 8. Fuchs-Waleczek (Can Am Maverick X3) a 18'21.1; 9. Manocchi-Manocchi (Yamaha Xyz1000R) a 28'32.9; 10. Bruzsa-Szoke (Bedu Pro X3) a 30'31.2

CLASSIFICA FINALE ITALIAN BAJA FIA EUROPEAN BAJA CUP:

1. Dias-Re' (Can Am Maverick X3) in 4:08'18.4; 2. Kus-Pasek (Grally Ot3) a 1'12.9; 3. Castillo Ruiz-De Almeida Da Mota (Brp Can Am Maverik X3) a 2'06.0; 4. Rodrigues-Miranda (Can Am Maverick X3) a 13'39.1; 5. Mengozzi-Brun (Toyota Hilux Overdrive) a 14'03.6; 6. Pinto-Oliveira (Brp Can Am Maverik X3) a 14'49.8; 7. Ferreira-Palmeiro (Mini John Cooper Works Rally +) a 19'57.0; 8. Prat Martinez-Del Cid Odriozola (Yamaha Yxz1000R) a 22'26.7; 9. Schiumarini-Gerini (Century Racing Cr6) a 27'02.7; 10. Castagnera-Tassile (Can Am Maverick X3) a 30'35.5

CALENDARIO CI CROSS COUNTRY E SSV 2024: 15-16 marzo, 14° Italian Baja di Primavera – Artugna Race | 3-4 maggio, 2° Baja Colline Metallifere | 4-7 luglio, Italian Baja 2024 | 20-21 settembre, 1° Baja dello Stella | 26-27 ottobre, 5° Baja Vermentino – Terre di Gallura | 8-10 novembre, Raid of the Champions.

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emozioni all'Italian Baja, la coppia Mengozzi-Brun conquista la trentunesima edizione
PordenoneToday è in caricamento